CORSO A VICENZA

01/03/2006

2.517 volte
L'identificazione delle variabili rilevanti delle proprie attività operative e l'utilizzazione di metodi di misurazione che diano risultati significativi e confrontabili, per le necessarie verifiche di benchmarking, sono passi obbligati per le imprese che vogliano stare sul mercato da una posizione di forza.
La norma UNI 11155:2005 può essere uno strumento di riferimento utile e condiviso per addentrarsi su questa strada.

L'utilizzo di indici ed indicatori potrebbe però rivelare qualche difficoltà, specie per quelle imprese che non abbiano già introdotto sistemi strutturati di misurazione delle prestazioni.
Oltre a rilevare i dati, le imprese dovranno infatti essere in grado di interpretarli correttamente, per attivare un ciclo virtuoso di miglioramento continuo.

Il corso si propone di porre i partecipanti in condizione di:
- conoscere le modalità di definizione di indici ed indicatori, così come sono stati negli scopi dei redattori della norma;
- essere in grado di scegliere ed impostare gli indici e gli indicatori che meglio possano rappresentare l'impresa in cui operano ed il settore di appartenenza;
- impostare modalità di rilevazione dei dati, sia in termini di processi di acquisizione che di valutazione degli algoritmi più pertinenti;
- analizzare ed interpretare i dati, per definire le possibili azioni di miglioramento e valutare i prevedibili impatti di queste ultime.

Il corso è rivolto in particolare a responsabili e consulenti nelle aree: commerciale, acquisti, produzione, logistica, progettazione e ingegneria industriale.

La scheda di iscrizione deve essere compilata on-line e l'attestazione dell'avvenuto pagamento deve essere inviata entro il 17 marzo 2006; l'inizio del corso è previsto per il 29 marzo 2006. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa