UNA ANNUALITA’ IN PIU’ DI ICI

11/04/2006

2.085 volte
Novità nell’accatastamento degli immobili con l’aricolo 34-quinquies del decreto-legge 10 gennaio 2006, n.4 convertito con modificazioni dalla legge 9 marzo 2006, n. 80.
Sino all’entrata in vigore dell’articolo 34-quinquies, era vigente l’articolo 28 del Regio decreto legge 13 aprile 1939, n. 652 e le dichiarazioni dei fabbricati di nuova costruzione dovevano essere presentate entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello in cui i fabbricati stessi erano diventati abitabili o servibili all’uso cui erano destinati e per analogia lo stesso termine era applicato alle variazioni degli immobili già censiti che incidono sulla consistenza, sulla categoria e sulla classe.

La novità, con l’articolo 34-quinquies consiste nel fatto che sia i fabbricati di nuova costruzione che le variazioni di quelli già censiti devono essere denunciate entro 30 giorni dal completamento dell’immobile o dal verificarsi della variazione e tale novità ha una rifluenza importante sull’appicazione dell’ICI. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa