ANCORA INCREMENTI NEL MESE DI MARZO

28/04/2006

2.799 volte
Nel mese di Marzo le comunicazioni del mese superano quelle del mese di febbraio di oltre il 32%.
Le comunicazioni di inizio lavori che i contribuenti hanno trasmesso al Centro operativo di Pescara nel mese di marzo sono state quasi 26.000. Le comunicazioni sono necessarie ad attivare la procedura che consente di usufruire della detrazione Irpef del 41% sulle spese sostenute per la ristrutturazione o la manutenzione degli immobili stabilita con la Finanziaria 2006.

Confrontando il dato di marzo con quello dei primi due mesi del 2006, risulta evidente la ripresa generalizzata, su tutto il territorio nazionale, della richiesta di utilizzazione del bonus del 41%, anche se l’aliquota IVA, sempre con l’ultima finanziaria, è passata dal 10 al 20%.

La performance di marzo rappresenta, a livello generale, un eccezionale incremento dell’87,4 % nei confronti del primo mese dell’anno.
Tra le regioni più attive vengono segnalate:
  • l’Emilia Romagna che con circa 4.000 comunicazioni, contribuisce alla crescita con un incremento, su febbraio, del 52%, e che supera del 10%, nel confronto con gennaio;
  • il Piemonte 2.400 invii circa corrispondente al 49,58% in più rispetto al mese di febbraio;
  • la Lombardia in cui le comunicazioni di marzo si fermano a 6.000 circa, che, rispetto a febbraio, rappresentano un incremento del 37,34%. La regione Lombarda, resta in ogni caso al primo posto, con il suo 20,2 per cento di incidenza sul totale nazionale, per richieste di utilizzazione del bonus del 41%;
  • la Liguria con 1.300 comunicazioni circa ed un incremento, rispetto al mese precedente, del 33,4%;
  • il Veneto con 3.300 comunicazioni circa ed un incremento, rispetto al mese precedente, del 30,6%.
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa