ACCONTO 2006 ENTRO FINE GIUGNO

14/06/2006

2.074 volte
Scade il 30 giugno prossimo il termine ultimo per il versamento della prima rata di acconto dell'Imposta Comunale sugli Immobili (ICI) per il 2006.

Deve pagare l'imposta, in base ai mesi di possesso nell'anno solare (1 gennaio - 31dicembre):
- il proprietario degli immobili;
- il titolare di diritto reale di uso, usufrutto, enfiteusi, abitazione, superficie;
- il locatario nel caso di locazione finanziaria (leasing);
- il concessionario di area demaniale.


Per calcolare l'imposta da versare, occorre:
  • determinare la propria base imponibile I.C.I.;
  • conoscere le aliquote di imposta deliberate dal competente Comune (a tal proposito si evidenzia come in numerosi comuni d'Italia l'imposta è arrivata al 7 per mille, il tetto massimo consentito);
  • quantificare se ed in che misura spettino detrazioni di imposta.
Per quanto concerne l'acconto, occorre effettuare il versamento del 50% dell'imposta che risulta dovuta prendendo in considerazione gli immobili posseduti nel 2006 ed applicando le aliquote e le detrazioni dell'anno precedente.

Se nulla si è modificato rispetto all’anno precedente, l'acconto ICI corrisponderà al 50% dell'imposta che il contribuente ha versato nel 2004 in relazione a 12 mesi di possesso.

Nel caso che nel corso del 2006 si verifichino cambiamenti, il versamento andrà calcolato tenendo conto di tali cambiamenti.

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa