ISTANZE ENTRO IL 15 NOVEMBRE

01/09/2006

3.362 volte
Si chiama "Due progetti per San Cristoforo sud" il concorso di architettura lanciato dal Comune di Catania per realizzare due attrezzature pubbliche nel popolare quartiere della Catania sud.
"Alla conduzione del concorso - spiega l'assessore Orazio D'Antoni con delega al Progetto San Cristoforo - collaboreranno gli Ordini degli architetti e degli Ingegneri della Provincia di Catania con i quali l'amministrazione ha stipulato un protocollo d'intesa".

Le due opere pubbliche sono localizzate nella parte sud del quartiere che fino a poco tempo fa rappresentava l'antica periferia della nostra città ora vicinissima al centro storico e con gravi problemi di degrado sociale e ambientale e rientrano tra gli interventi previsti dal Programma Integrato di Intervento che l'amministrazione ha già avviato e sono in corso di attuazione.

Il Progetto San Cristoforo Sud prevede la riqualificazione del tessuto edilizio e urbanistico, adeguate misure sociali ed ha l'obiettivo di recuperare la zona restituendogli una migliore qualità di vita, nel rispetto delle caratteristiche storiche e residenziali del quartiere.
In particolare gli interventi per i quali è stato bandito il concorso di progettazione prevedono la realizzazione di un edificio multifunzionale attraverso il recupero di una ex fabbrica ubicata in via Barcellona.
L'immobile dopo la ristrutturazione sarà adibito ad ospitare una biblioteca di quartiere, un centro diurno di quartiere e gli uffici decentrati dei vigili urbani e dell'anagrafe.

Il secondo intervento riguarda la realizzazione , in un'area libera, di un asilo nido e una scuola materna . Il progetto dovrà prevedere l'utilizzo dell'immobile anche in ore non scolastiche per attività di formazione e culturali.

Il concorso si svolge in due fasi: la prima in forma anonima e la seconda in forma palese.
L'iscrizione e la partecipazione avvengono esclusivamente per via telematica. Nella prima fase ai concorrenti sarà richiesta la formulazione delle idee di base per gli interventi da realizzare . Per ciascuno degli interventi saranno selezionati cinque concorrenti che parteciperanno alla seconda fase del concorso.

Nella seconda fase sarà richiesto un livello di approfondimento pari a quello del progetto preliminare. Il montepremi sarà ripartito a titolo di rimborso spese, tra tutti i progettisti selezionati per la seconda fase. Il vincitore del concorso, relativamente ad uno o entrambi gli edifici, riceverà l'incarico della progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva.

La registrazione dei concorrenti e la contestuale trasmissione degli elaborati progettuali dovrà pervenire entro 96 giorni dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n° 32 parte II dell'11-8-2006.

Il bando e tutti i documenti di concorso sono disponibili sul sito internet:
www.sancristoforosud.it
Responsabile del procedimento è l'arch. Rosanna Pelleriti (segreteria@sancristoforosud.it ). © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa