DENUNCE AD HOC

07/09/2006

2.143 volte
In riferimento alle nuove disposizioni relative ai contratti di locazione rilevabili all’articolo 35, comma 10-quinquies del decreto-legge n. 223/2006, aggiunto dalla legge di conversione n. 248/2006, si ha notizia che l’agenzia delle entrate, entro i prossimi giorni approverà un provvedimento atto a definire le modalità ed i termini per la registrazione ed il pagamento dell’imposta di registro relativa ai contratti di locazione in corso alla data del 4 luglio scorso ed assoggettati già all’Iva, in base alle disposizioni previgenti.

Il provvedimento in corso di approvazione dovrebbe stabilire che per i contratti di locazione assoggettati ad Iva in base alle disposizioni previgenti al 4 luglio 2006 ed in corso di esecuzione alla stessa data, le parti devono presentare per la registrazione un’apposita dichiarazione, nella quale deve essere esercitata, qualora oggetto della locazione sia un fabbricato strumentale per natura, l’opzione per l’imposizione Iva; con lo stesso provvedimento l’Agenzia delle Entrate stabilirà le modalità ed i termini degli adempimenti e del versamento dell’imposta © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa