TERMINI SCADUTI PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI

07/12/2006

2.766 volte
Lunedì 4 dicembre 2006 è scattato il termine per adeguare alle nuove condizioni in materia di rifiuti gli impianti esistenti che effettuano la messa in riserva, ossia lo stoccaggio ed il recupero dei rifiuti.

La norma a cui fare riferimento è il D.M. 5 febbraio 1998, art. 11, comma 4 e s.m.i. secondo la quale entro il 3 dicembre (4 dicembre primo giorno utile non festivo) le attività di recupero in procedura semplificata di rifiuti non pericolosi, in corso alla data di entrata in vigore dello stesso D.M. n. 186/2006, cioè, al 3 giugno 2006, dovevano essere adeguate, per la messa in riserva, alla normativa prevista dall’allegato 5 del D.M. 5 febbraio 1998.
L’allegato 5, in particolare, detta indicazioni circa l’ubicazione degli impianti, le dotazioni minime di sicurezza, l’organizzazione all’interno dell’impianto delle aree di stoccaggio dei rifiuti, le tipologie di stoccaggio, i criteri di gestione dei rifiuti.

Il rispetto dei nuovi parametri è necessario per non incorrere nel reato di gestione non autorizzata di rifiuti, secondo quanto previsto dall’art. 256, comma 1 del D.Lgs. n. 152/2006, Codice dell’ambiente.

Il D.M. n. 186/2006, invece, non affronta la regolarizzazione dell’adeguamento amministrativo: sarebbe auspicabile, però, l’adeguamento della comunicazione che deve essere inviata alla sezione regionale dell’Albo gestori piuttosto che alla Provincia come in passato.

Per quanto concerne, poi, i nuovi termini in scadenza, si ricorda che dal prossimo primo gennaio 2007 sarà operativa la normativa sulle discariche introdotta dal D.Lgs. n. 36/2003 e attuata dal D.M. 3 agosto 2005.
Il termine di scadenza era stato inizialmente fissato al 16 luglio 2005; era stato già prorogato al 31 dicembre 2005 dall’art. 11, comma 1-bis del Decreto-Legge n. 115/2005, convertito con Legge n. 168/2005 ed infine al 31 dicembre 2006 dall’art. 11-quaterdecies, comma 9, Decreto-Legge 203/2005, convertito con Legge n. 248/2005.

A cura di Paola Bivona
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa