ADEGUAMENTO CODICI DEONTOLOGICI

30/01/2007

2.304 volte
Il 10 gennaio scorso il Ministero dello Sviluppo Economico ha presentato il primo bilancio sommario a sei mesi dal varo della legge sulle liberalizzazioni varate da questo Governo. Il Ministero ha analizzato i risultati che la legge sta producendo sul lato dei prezzi, sul fronte dell’accesso ai servizi, sulla creazione di nuovi posti di lavoro e sulla apertura dei mercati alla concorrenza. In tale occasione è stata presentata, inoltre, la campagna di informazione promossa dal Ministero dello Sviluppo economico, in collaborazione con il Dipartimento Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che prevede spot informativi su emittenti radio e quotidiani nazionali e locali.

Per quanto concerne i servizi professionali, si evidenzia come l’1 gennaio 2007 è scaduto il termine per l’adeguamento dei codici deontologici ai nuovi principi in materia di tariffe, pubblicità e società. Nel bilancio sommario del Ministero dello sviluppo economico del 10 gennaio “si segnala con soddisfazione e si esprime apprezzamento sul fatto che gli ordini e i collegi professionali hanno provveduto ad adeguare formalmente, ove necessario, i propri Codici (…) sarà l’Antitrust a valutare se i Codici contengono indicazioni (vecchie o nuove) potenzialmente restrittive rispetto alle regole di concorrenza per il settore delle professioni introdotte la scorsa estate.

Per quanto riguarda architetti, geologi, geometri ed ingegneri, la tabella seguente riassume tutte le modifiche effettuate:
Categoria
professionale
Modifica codice
deontologico
Abrogazione obbligo
minimo tariffario
Abrogazione divieto
pubblicità informativa
Abrogazione divieto di fornire
servizi interdisciplinari
da parte di società o associazioni
Architetti P.P.C.
SI
(modificato il 20/12/06)
SI - Art. 15
SI - Artt. 36, 37
SI - Artt. 13, 14
Geologi
SI
(modificato il 19/12/06)
SI - Artt. 17, 18, 19
SI - Artt. 12, 14, 15, 16
SI - Artt. 3, 10
Geometri
SI
(modificato con delibera del 22-23/11/06 ed inattesa di pubblicazione in gazzetta)
SI - Art. 20
SI - Art. 12
SI - L'abrogazione è anteriore alla legge 248/2006
Ingegneri
SI
(modificato il 01/12/06)
SI - Art. 4.4
SI - L'abrogazione è anteriore alla legge 248/2006
SI - L'abrogazione è anteriore alla legge 248/2006

Per quanto concerne i cambiamenti sostanziali e gli effetti che la liberalizzazione dovrebbe avere, il rapporto evidenzia come ”rispetto a innovazioni così profonde, è impensabile immaginare effetti immediati e diffusi, considerato anche il fronte di protesta organizzato che ha più volte fatto credere in un ripensamento da parte del Governo. Ripensamento che invece la riforma Mastella ha puntualmente smentito proponendo una riforma organica delle professioni, auspicata da tanti anni e in armonia con la legge sulle liberalizzazioni dell’agosto scorso. Si sono già registrate notizie di professionisti che a livello locale hanno iniziato ad utilizzare strumenti di comunicazione diretta con i loro potenziali bacini di utenza e hanno cominciato a praticare sconti. Tuttavia, gli effetti e i cambiamenti si potranno valutare soltanto nel tempo, anche per quanto riguarda la costituzione di società e soprattutto la negoziazione delle parcelle, un aspetto questo che dipende moltissimo dal grado di consapevolezza dei consumatori che può essere accresciuto grazie a campagne informative e al monitoraggio costante.

A cura di Gianluca Oreto
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa