PREMIO NAZIONALE SISTO MASTRODICASA PER IL RESTAURO ED IL CONSOLIDAMENTO

24/05/2007

3.290 volte
Il Centro Studi Mastrodicasa, nell’ambito delle proprie finalità statutarie, bandisce in collaborazione con ANCE Perugia un premio intitolato a Sisto Mastrodicasa, al fine di selezionare e fare conoscere quelle opere di restauro e di consolidamento di particolare rilievo che si contraddistinguono per la lucida analisi diagnostica ed opportuna scelta dei sistemi di consolidamento, per i contenuti interdisciplinari (urbanistico-architettonico, strutturale, impiantistico, artistico), per l’innovazione in ordine all’impiego di nuove tecnologie e materiali da costruzione, nel rispetto della struttura originaria, per lo studio in merito all’inserimento ambientale, perizia esecutiva delle maestranze e degli artigiani coinvolti, capacità tecnica ed organizzativa dell’impresa. Il premio è rivolto ad imprese e professionisti qualificati nel settore del restauro e del consolidamento ed intende diffondere le conoscenze tecnico-scientifiche e metodologiche riguardanti il costruito, con particolare riferimento ai problemi della conservazione, dell’adeguamento e del recupero “compatibile”, in linea con la figura e l’opera di Sisto Mastrodicasa.

Gli elaborati di progetto dovranno essere consegnati entro il 30 giugno 2007.

Assegnazione di premi Il premio di Euro 10.000,00, messo a disposizione dall’ANCE Perugia, sarà assegnato a giudizio insindacabile della Giuria all’opera o alle opere ritenute più meritevoli.
Potranno inoltre essere premiate, con targa ed encomio per merito, le imprese esecutrici ed i professionisti di opere che rispondano in modo particolare a quei criteri di qualità, di ingegno e di sapienza costruttiva oggetto del presente bando di concorso.
Il Centro Studi Mastrodicasa si riserva il diritto di utilizzare il materiale presentato per mostre e pubblicazioni.
In tal senso i lavori vincitori e quelli ritenuti meritevoli di encomio potranno essere esposti in una mostra e raccolti in una pubblicazione edita a cura dell’ANCE e del Centro Studi.

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa