COMUNE DI ARZACHENA (OT): UN LUNGOMARE PER CANNIGIONE-LA CONIA

18/06/2007

6.302 volte
È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Serie Speciale n.66 dell’8 giugno 2007 il bando promosso dall’Amministrazione Comunale di Arzachena in provincia di Olbia- Tempio Pausania relativo ad un concorso di idee denominato concorso di idee: “Un Lungomare per Cannigione-La Conia” – studio della sponda ovest del golfo di Arzachena, quale elemento di ricucitura del tessuto insediativo, finalizzato ad una fruizione turistica a misura d’uomo dell’intero compendio balneare.
Gli obiettivi del concorso:
  • Riallacciare il legame tra gli abitanti stanziali, i turisti ed il lungomare mediante la realizzazione di un agevole percorso pedonale attrezzato, non disgiunto da momenti fruitivi sostenibili, legati ai vari momenti significativi della stagione balneare e non;
  • Nell’attuale sistemazione complessiva, individuazione di eventuali momenti critici e proposta di soluzioni correttive anche di natura strutturale;
  • Creare circuiti di valorizzazione paesaggistico ambientali;
  • Organizzare spazi di sosta e di osservazione rispetto a quadri naturali di particolare pregio, da e verso il mare;
  • Creare momenti di attività ludico-ricreative in stretto collegamento con gli spazi a ciò destinati, viciniori rispetto al compendio oggetto di studio;
  • Eventuale fruizione ciclo-pedonale del lungomare;
  • Creazione di vie di accesso agli ambiti godibili dell’arenile, attraverso soluzioni non impattanti che privilegiano i raccordi naturalistici;
  • Studio di modalità utilizzative del compendio da parte di soggetti con ridotte capacità motorie;
  • Favorire la connessione con zone, aree attrezzate, limitrofe o comunque potenzialmente interessanti dal punto di vista naturalistico e turistico-ricreativo.
Alla domanda di iscrizione dovrà essere allegata copia del versamento di € 50,00 (cinquanta) sul c/c postale n. 223073 intestato alla Tesoreria Comunale Arzachena. Nella causale del versamento dovrà essere indicata la dicitura: - Concorso di idee denominato “UN LUNGOMARE PER CANNIGIONE-LA CONIA”.

Gli elaborati di progetto dovranno essere consegnati entro le ore 12,00 del 14 settembre 2007.

Soggetti partecipanti
Il concorso è aperta ai seguenti soggetti:
  • liberi professionisti singoli o associati;
  • società di professionisti;
  • società di ingegneria (Art. 90, comma 1, lett. f);
  • raggruppamenti temporanei costituiti dai predetti soggetti;
  • consorzi stabili di società di professionisti o di società di ingegneria;
  • lavoratori subordinati abilitati all’esercizio della professione ed iscritti al relativo ordine professionale secondo l’ordinamento nazionale di appartenenza.
Elaborati richiesti
I concorrenti dovranno esprimere le loro idee e formulare le loro proposte con:
  • Una relazione scritta composta al massimo di n. 10 cartelle dattiloscritte (solo su una facciata), in formato UNI A4, nelle quali possono essere inseriti schizzi, immagini, schemi grafici e simili, atti ad illustrare e chiarire le idee proposte. La stessa dovrà contenere la descrizione dei criteri di progetto adottati ossia:l’illustrazione delle ragioni delle soluzioni prescelte sotto il profilo urbanistico, architettonico, ambientale, localizzativo e funzionale, nonché delle problematiche connesse alla situazione complessiva della zona, in relazione alle caratteristiche ed alle finalità dell’intervento.
  • Un computo di larga massima per la valutazione dei costi di intervento, composto al massimo di nr. 10 cartelle dattiloscritte (solo su una facciata).
  • Non più di n. 4 tavole, formato UNI A0, piegate in formato A4, contenenti la descrizione grafica degli interventi ipotizzati, utilizzando le scale di rappresentazione più appropriate per una migliore comprensione del progetto, comprese le viste prospettiche e/o assonometriche. A scelta del concorrente potranno essere indicate eventuali modifiche alla rete viaria carrabile e/o pedonale esistente, le proposte di connessione con le funzioni e gli spazi pubblici limitrofi (collegamenti urbani, mobilità, parcheggi), dettagli di parti dell’intervento in scala appropriata (con eventuali piante - sezioni – prospetti etc.) illustranti, la definizione degli ambiti più significativi, le caratteristiche tipologiche delle edificazioni (non volumetriche) previste, la definizione delle soluzioni progettuali adottate per il disegno degli spazi pubblici, dei parcheggi anche interrati, ed i relativi elementi di arredo urbano. Il sistema di illuminazione, con particolare riguardo alla dotazione dei siti di maggiore valenza architettonico-ambientale. Dettagli costruttivi, in scala libera, utili alla comprensione dei materiali utilizzati, elementi architettonici, strutture arredi etc., eventuali tecnologie costruttive o impiantistiche innovative o particolari modalità di organizzazione degli spazi; finalizzati a consentire la valutazione dell'intervento;
  • Supporto magnetico su cui siano registrati tutti gli elaborati di cui sopra.
Assegnazione di premi
Sono previsti n.3 premiati. L’Amministrazione Comunale mette a disposizione per i premi la somma di € 30.000,00 (diecimila/00) da assegnare nel seguente modo:
  • I Classificato € 15.000,00;
  • II Classificato € 10.000,00;
  • III Classificato € 5.000,00.
Ente banditore
Comune Di Arzachena
Assessorato ai Lavori Pubblici
Via Firenze,2 07021 Arzachena
Tel. 0789/849345
Fax 0789/849386

Responsabile del procedimento
Arch. Libero Meloni Dirigente settore LL.PP.
dir.meloni@comunearzachena.it



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa