PREMIO EUROPEO UGO RIVOLTA

06/07/2007

908 volte
Il Premio europeo di architettura Ugo Rivolta è finalizzato a diffondere la conoscenza dei migliori progetti di edilizia sociale realizzati in ambito europeo negli ultimi anni, per contribuire a rinnovare l'interesse nei confronti della residenza di iniziativa pubblica che ha avuto un ruolo significativo nella storia dell'architettura degli ultimi due secoli.

In coerenza con una congiuntura che in Europa sta riportando l'attenzione ai problemi dell'edilizia residenziale sociale e all'emergere di nuove domande abitative, appare importante diffondere l'informazione e sollecitare il dibattito su questo tipo di interventi, con l'obiettivo di verificarne il contributo rispetto alla qualità complessiva dell'ambiente costruito.

Ente banditore: Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano, via Solferino 19 - 20121 Milano - Italia

Modalità di svolgimento e lingua ufficiale
Il premio é organizzato in due fasi e si svolgerà in forma palese. Le lingue ufficiali sono l'italiano e l'inglese.
Condizioni di partecipazione:
La partecipazione è aperta ad architetti e ingegneri - iscritti ai relativi albi secondo l'ordinamento dello Stato di appartenenza. I progetti dovranno essere stati realizzati tra il gennaio 2000 e il dicembre 2006 sul territorio dei 27 paesi della Comunità Europea e della Svizzera. Per opere di edilizia sociale si intendono le residenze realizzate per iniziativa di operatori sia pubblici che privati, vincolate da regole di assegnazione, rivolte ad una domanda di abitazione che non trova risposta nel libero mercato.
Le opere potranno essere segnalate dai progettisti, da enti e Istituti pubblici o privati, associazioni culturali o del settore, università, operatori immobiliari e soggetti comunque attivi nel campo dell'edilizia sociale, dagli ordini e associazioni professionali nonché dallo stesso ente banditore. I progetti segnalati da soggetti proponenti diversi dai progettisti dovranno essere accompagnati da una dichiarazione di assenso alla partecipazione da parte dei progettisti dell'opera che intendono segnalare. Nel caso di opera progettata da un gruppo, i componenti dovranno indicare un unico referente alla segreteria del premio.
Segreteria

La segreteria del premio ha sede presso l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano
Tel. 02.62534272
Fax 02.62534209
via Solferino 19, 20121 Milano
e-mail: premiougorivolta@ordinearchitetti.mi.it
Condizioni di esclusione
Non possono partecipare al premio:
  • i componenti effettivi o supplenti della giuria, i componenti della segreteria del premio, i loro coniugi e i loro parenti e affini, fino al terzo grado di parentela, i loro dipendenti e collaboratori e quanti abbiano con loro rapporti di collaborazione continuativi e notori anche se informali.
  • i membri del Consiglio dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano
  • coloro che hanno partecipato alla stesura del bando e all'organizzazione del premio
Modalità di partecipazione alla prima fase
Documentazione richiesta
Per partecipare alla prima fase si richiede di segnalare l'opera compilando interamente la scheda riportata nell'allegato A del bando Termini di presentazione
La scheda dovrà essere anticipata tramite posta elettronica alla segreteria del premio entro il 15 settembre 2007 al seguente indirizzo premiougorivolta@ordinearchitetti.mi.it e pervenire in originale via posta.
Domande di chiarimento e risposte
Le eventuali richieste di chiarimento in merito alla compilazione della scheda potranno essere rivolte esclusivamente tramite posta elettronica all'indirizzo premiougorivolta@ordinearchitetti.mi.it entro il 15 luglio 2007 Entro i 15 giorni successivi una sintesi di tutti i quesiti pervenuti e delle relative risposte sarà consultabile sul sito internet www.ordinearchitetti.mi.it/concorsi/premiougorivolta.html In nessun caso le risposte ai quesiti verranno fornite singolarmente.

Modalità di partecipazione alla seconda fase
Documentazione richiesta
I progettisti le cui opere sono ammesse alla seconda fase dovranno far pervenire alla segreteria entro il 30 novembre 2007 la seguente documentazione:
  • due tavole formato A0 (base 840 mm x altezza 1188 mm) disposte in verticale, montate su supporti piani, rigidi, leggeri e resistenti, con alla base una fascia alta cm. 5 contenente le generalità del progetto e dei progettisti. Tavola 1: illustrazione dell'inquadramento territoriale, urbano e paesaggistico dell'opera (planimetria generale e/o planivolumetrico, foto aerea), rappresentazioni architettoniche: pianta piano tipo, prospetti, sezioni significative. Tavola 2 vedute prospettiche o assonometriche; particolari delle piante, dei prospetti e dettagli architettonici in scala libera; fotografie dell'intervento e quanto altro ritenuto utile per l'illustrazione del progetto.
  • /ul>
  • copia su carta delle tavole ridotte nel formato A3 e piegate nel formato A4
  • una relazione in formato A4, di non più di 6 cartelle esclusa la copertina, contenente tutte le informazioni utili alla comprensione del progetto
  • un CD Rom contenente i documenti presentati (tavole e relazioni) nei formati:
    • rtf per i testi;
    • jpg o .pdf per le immagini.
    I due pannelli dovranno essere riprodotti in formato immagine con densità di almeno 300 dpi.
  • una busta contenente : nome del/dei progettista/i, completo dei dati anagrafici e degli estremi di iscrizione all'organizzazione professionale;
Non verranno presi in considerazione elaborati diversi da quelli indicati o pervenuti oltre il termine.

Domande di chiarimento e risposte
Le eventuali richieste di chiarimento in merito alla presentazione della documentazione potranno essere rivolte esclusivamente tramite posta elettronica all'indirizzo premiougorivolta@ordinearchitetti.mi.it entro il 16 ottobre 2007
Entro i 7 giorni successivi una sintesi di tutti i quesiti pervenuti e delle relative risposte sarà consultabile sul sito Internet www.ordinearchitetti.mi.it/concorsi/premiougorivolta.html
In nessun caso le risposte ai quesiti verranno fornite singolarmente.

Termine di consegna degli elaborati
Gli elaborati dovranno pervenire alla segreteria entro il 30 novembre 2007

Premi
Al progetto vincitore sarà riconosciuto un premio in denaro dell'importo di 10.000 Euro.
É facoltà della giuria segnalare altri progetti ritenuti meritevoli. Tutte le opere ammesse alla seconda fase di giudizio verranno incluse nel catalogo della manifestazione al quale verrà data la massima diffusione.

Proclamazione dei vincitori e pubblicazione degli esiti
Entro il 15 febbraio 2008 gli esiti del premio verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa e pubblicati sul sito internet www.ordinearchitetti.mi.it/concorsi/premiougorivolta.html
Con la partecipazione al concorso i proponenti e gli autori delle opere autorizzano l'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano a utilizzarne i materiali per pubblicazioni o esposizioni pubbliche. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa