PROGETTAZIONE DI UNA LAGHETTO BALNEABILE A SASSO PISANO

07/08/2007

3.614 volte
Il presente bando ha per oggetto un concorso di idee, aperto alla partecipazione di architetti ed ingegneri, sul tema “Progettazione di una laghetto balneabile a Sasso Pisano” atto a promuovere la progettazione di una piscina/laghetto (della profondità massima di mt. 1,40) di acque termali nella frazione di Sasso Pisano. L’ opera dovrà essere dotata di locali di servizio con bagno, doccia e spogliatoio, nonché di spazi relax individuando eventualmente zone circostanti da adibire a verde attrezzato, limitando il più possibile la visibilità delle volumetrie, proponendo soluzioni originali e alternative e utilizzando materiali ecocompatibili.
In particolare il progetto dovrà articolarsi in modo da configurare una struttura che possa diventare nel corso degli anni luogo di attrazione turistica nel rispetto del territorio circostante. A tal fine si dovrà dare particolare attenzione non solo al rapporto che legherà la costruzione all’ ambiente in cui si trova ma anche alla capacità del progetto di evidenziarne gli elementi paesistici e naturali più rilevanti.

Entro il 9 agosto 2007 gli interessati dovranno inoltrare al soggetto banditore la richiesta di partecipazione al concorso di idee sulla base degli schemi del Modulo A (sottoscritto da ogni partecipante o collaboratore) e del Modulo B (da compilare in caso di raggruppamento).
Gli elaborati progettuali dovranno pervenire entro il 17 settembre 2007.

Elaborati di progetto
I concorrenti dovranno presentare le loro proposte progettuali costituite dai seguenti elaborati:
  • 1. relazione tecnica generale descrittiva dell’opera da cui si deducano le misure atte a mitigare gli effetti dell’ iintervento sull’ambiente nonchè i criteri utilizzati per le scelte dei materiali e per la progettazione delle strutture, evidenziando gli accorgimenti mirati alla funzionalità e all’ economia di gestione;
  • 2. documentazione fotografica dello stato dei luoghi e confronto con relativi fotomontaggi dell’opera inserita nel contesto;
  • 3. planimetria generale scala 1:5000
  • 4. pianta dei manufatti scala 1:100
  • 5. sezioni schematiche nel numero, nell’ articolazione e nelle scale, necessarie per l’individuazione di massima di tutte le caratteristiche spaziali, tipologiche e funzionali dell’opera da realizzare.
Attribuzione dei premi
Il concorso si concluderà con l’attribuzione di un premio pari ad € 5.000,00 al vincitore per il migliore progetto. Nessuna richiesta potrà quindi essere avanzata dagli Autori relativamente ai rimborsi spese o altri diritti.

Ente banditore
Comune di Castelnuovo di Val di Cecina

via Verdi 13 - 56041 Castelnuovo V.C. (PI)
tel +39 0588 23511
Fax +39 0588 20727
comune@comune.castelnuovo.pi.it
http://www.comunecastelnuovovdc.it

Responsabile del procedimento
Arch. Simonetta Cantucci

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa