IL VALORE NORMALE DEI FABBRICATI: COME CALCOLARLO

29/08/2007

5.325 volte
Il 7 agosto 2007 diventerà una data che molti operatori del settore immobiliare ricorderanno nei prossimi anni, la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate recante disposizioni in materia di individuazione dei criteri utili alla determinazione del valore normale dei fabbricati di cui all'art. 1, comma 307 della legge 27 dicembre 2007, n. 296 (legge finanziaria 2007).

Le domande a cui tutti gli operatori direttamente o indirettamente coinvolti nella compravendita di un fabbricato si pongo ora sono:
  • Che cos'è il valore normale degli immobili?
  • Perchè il provvedimento dell'Agenzia delle entrate è cosi importante?
  • Quali sono le categorie interessate?
  • Come si calcola il valore normale dei fabbricati?
Per la risposta a queste e ad altre numerose domande, come ai dubbi interpretativi è disponibile il sito www.valorenormale.it la cui consultazione è gratuita previa registrazione.

L'autore Sandro.Ghirardini@valorenormale.it risponde via email a quesiti sul valore normale. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa