A FIRENZE LA LOGGIA PER I NUOVI UFFIZI

06/09/2007

2.626 volte
Compie un nuovo passo in avanti la realizzazione della loggia dei Nuovi Uffizi di Firenze disegnata dall'architetto giapponese Arata Isozaki. Il progetto prevede una pensilina alta 13 metri e sorretta da due colonne da edificare sul retro del museo. Il designer ha rimesso mano agli elaborati originali. Il risultato è stato una riduzione dei volumi, con l'arretramento e l'abbassamento del colonnato mentre materiali trasparenti hanno sostituito l'acciaio previsto nel primo progetto.Il costo è di circa 7 milioni. La pensilina di Isozaki rappresenta un importante tassello nella realizzazione dei Nuovi Uffizi che, una volta a regime, permetterà al famoso polo museale fiorentino di ampliarsi passando dagli attuali 5 mila 400 metri quadri a oltre 12 mila con la possibilità di raddoppiare il numero dei visitatori giornalieri da 4 mila a 7-8.000. Nelle sale saranno infine esposte oltre 2 mila opere, che attualmente sono 1.200.

Il percorso museale dei Nuovi Uffizi sarà lungo oltre un chilometro e comprenderà anche un collegamento con i musei di Palazzo Pitti tramite il Corridoio Vasariano che corre sopra Ponte Vecchio e che - liberato dalle opere oggi presenti - tornerà alla sua funzione di passaggio tra le rive dell'Arno.Il museo degli Uffizi rimarrà aperto durante gli interventi grazie ad un programma dei cantieri organizzato per aree omogenee. I lavori per il nuovo polo sono stati assegnati nei mesi scorsi alle imprese guidate dal Consorzio Cooperative Costruzioni (CCC) di Bologna per un importo di 24 milioni e 987 mila euro (Iva esclusa) contro una base di partenza di 49 milioni più altri 5 milioni per gli oneri di sicurezza.
I lavori degli Uffizi potranno essere seguiti “in diretta” via web anche in inglese.

Fonte: www.demaniore.com
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa