DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA'

04/09/2007

2.428 volte
Si precisa che, ai sensi del comma 1 dell'art. 21 del DPR 445/00, l'autenticità della dichiarazione sostitutiva da produrre alle pubbliche amministrazioni o ai gestori di pubblico servizio è garantita con le modalità di cui all'art. 38, commi 2 e 3 del medesimo DPR, vale a dire mediante la sottoscrizione dell'interessato, in presenza del dipendente addetto, ovvero mediante la sottoscrizione dell'istanza da presentarsi unitamente alla fotocopia, non autenticata, del documento di identità del sottoscrittore, in corso di validità.

Pertanto, la dichiarazione sostitutiva da allegare alla richiesta di concessione della tariffa incentivante, ai sensi del DM 19 febbraio 2007, può essere semplicemente stampata dal portale GSE, sottoscritta dal soggetto responsabile e corredata da copia fotostatica, non autenticata, di un suo documento di identità in corso di validità.

Fonte GSE
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa