Affidamento di incarico - procedura aperta

Affidamento del servizio di progettazione definitiva, esecutiva e del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione dei lavori di riqualificazione dell'immobile di Autostazione di Bologna

STAZIONE APPALTANTE

Autostazione di Bologna srl


Codice CPV: 71240000
Codice CIG: 8622193ABE
SCADENZA 22/03/2021 fra 23 giorni
ALLEGATI AL BANDO

Oggetto dell'appalto è il servizio di progettazione definitiva ed esecutiva e del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione dei lavori di riqualificazione dei locali interni dell'edificio dell'Autostazione di Bologna.
Le prestazioni oggetto dell'appalto sono descritte dettagliatamente in disciplinare di gara, capitolato prestazionale, progetto di fattibilità tecnica ed economica e relativi allegati.
Il servizio di progettazione da affidare ha ad oggetto la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo e del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, relativamente ai lavori di ristrutturazione dell'edificio che ospita l'Autostazione di Bologna. È prevista l'opzione, ai sensi dell'art. 157, comma 1 del codice per l'affidamento diretto del servizio di direzione lavori e di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione che la stazione appaltante si riserva di attivare a proprio insindacabile giudizio alle condizioni previste nel disciplinare di gara.
L'importo a base di gara per l'affidamento del servizio di progettazione è pari a 436 832,60 EUR, oltre IVA di legge e oneri previdenziali ed assistenziali. L'importo complessivo (comprensivo dell'opzione relativa alla direzione lavori e CSE), rilevante ai sensi dell'art. 35, comma 4 del codice è pari a 784 794,10 EUR compresi oneri previdenziali ed assistenziali, oltre IVA di legge. I costi della sicurezza per l'eliminazione dei rischi da interferenza sono valutati pari a 0,00 EUR (zero), trattandosi di affidamento di servizi di natura intellettuale.
La prestazione principale è quella relativa a E20 edifici e manufatti esistenti — manutenzione straordinaria su edifici esistenti.
Requisiti di idoneità (cfr. punto 7.1. disciplinare):
a) i requisiti di cui al D.M. del 2.12.2016, n. 263;
b) (per tutte le tipologie di società e per i consorzi) iscrizione nel registro delle imprese tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara (o analogo registro per concorrente non stabilito in ITALIA);
c) requisiti richiesti per gruppo di lavoro — progettazione definitiva ed esecutiva (minimo n. 4 professionisti): coordinatore del gruppo di progettazione (laurea in architettura o Ingegneria, iscrizione all'albo da almeno 10 anni e iscrizione a sez. A del relativo OP); progettista civile-edile (laurea ingegneria settore civile o architettura, abilitazione allo svolgimento degli incarichi oggetto di appalto ed iscrizione alla sezione A del relativo OP); progettista termomeccanico laurea in ingegneria settore industriale, abilitazione allo svolgimento degli incarichi oggetto di appalto ed iscrizione alla sezione A del relativo OP); progettista elettrico laurea in ingegneria settore industriale, abilitazione allo svolgimento degli incarichi oggetto di appalto ed iscrizione alla sezione A del relativo OP); progettista esperto certificazione energetica tecnico abilitato alla certificazione energetica degli edifici, ai sensi del D.P.R. n. 75/2013, può coincidere con altre figure);
d) professionista che espleta incarico coordinamento della sicurezza in fase di progettazione: requisiti di cui all'art. 98 del D.Lgs. n. 81/2008 con esperienza almeno quinquennale (può coincidere con altre figure);
e) professionista antincendio: iscrizione nell'elenco del ministero dell'Interno ai sensi dell'art. 16 del D.Lgs. n. 139 del 8.3.2006 come professionista antincendio (può coincidere con altre figure).
Requisiti capacita' economica e finanziaria (p.to 7.2 disciplinare):
Fatturato globale minimo per servizi di ingegneria e di architettura relativo ai migliori tre degli ultimi cinque esercizi disponibili antecedenti la data di pubblicazione del bando per un importo non inferiore a 700 000,00 EUR (IVA esclusa).
Requisiti capacità tecnica e professionale (p.to 7.3 disciplinare):
a) un elenco di servizi di ingegneria e di architettura espletati negli ultimi 10 anni per ogni classe e cat. pari a 2 volte importo stimato lavori cui si riferisce prestazione (vedi disciplinare);
b) n. 2 (due) servizi di «punta» espletati negli ultimi 10 anni di importo complessivo, per ogni cat. e ID, almeno pari a 0.6 volte valore della stessa

Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 784.794,10 euro

Luogo principale di esecuzione
Bologna, piazza XX Settembre 6

Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara

Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 100

Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni: 
Eventuale affidamento diretto del servizio di direzione lavori e di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, ai sensi dell'art. 157, comma 1del codice.
Resta ferma la facoltà per la stazione appaltante, in relazione a specifiche circostanze rimesse al suo insindacabile giudizio, di procedere all'affidamento dell'incarico di direzione lavori e di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione mediante espletamento di una nuova procedura di gara o, in alternativa, all'affidamento dell'incarico ad altre amministrazioni pubbliche, previo apposito accordo e/o convenzione, anche tenuto conto delle tempistiche e della disponibilità dei finanziamenti per l'avvio della futura gara finalizzata all'aggiudicazione dei lavori di ristrutturazione interna dell'Autostazione.
In ogni caso, la stazione appaltante, qualora opti per l'affidamento diretto al progettista dell'incarico di direzione lavori e di coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione ai sensi dell'art. 157, comma 1 del codice, potrà procedere al suddetto affidamento solo successivamente alla pubblicazione del bando per l'affidamento dell'appalto di lavori.
Nel caso di affidamento diretto all'aggiudicatario dell'incarico di direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione all'importo previsto per detto incarico sarà applicato il medesimo ribasso offerto dall'aggiudicatario all'esito della presente gara

Tipo di procedura
Procedura aperta

Documenti Allegati

Bando UE

Cerca bando