Nuovo governo M5S-PD, Fondazione Inarcassa: 'Bene Equo compenso tra le priorità'

04/09/2019
1.405 volte

Con grande soddisfazione troviamo nella bozza delle linee programmatiche sulle quali si stanno confrontando M5S e PD, che “il giusto compenso anche per i lavoratori non dipendenti” sia indicato tra le priorità di Governo. Ci auguriamo che il nuovo esecutivo, la cui formazione speriamo possa definirsi rapidamente, metta al più presto al centro dell’agenda politica la discussione sull’introduzione dell’equo compenso, dopo gli sforzi e il virtuosismo già dimostrati da molte regioni italiane” afferma Egidio Comodo, Presidente di Fondazione Inarcassa, la Fondazione architetti e ingegneri liberi professionisti inscritti Inarcassa.

È importante - conclude il Presidente Comodo - che anche il tema della ricostruzione delle aree terremotate rientri tra le linee di lavoro del prossimo governo. La Fondazione ha più volte sottolineato il valore dello strumento del sisma bonus e la necessità di una sempre più rapida messa in sicurezza degli edifici danneggiati dai tragici eventi sismici che hanno colpito il Paese. Tuttavia, ci aspettiamo che questi impegni non rimangano solo espressione di intenti, ma che possano concretizzarsi al più presto con l’avvio dei lavori parlamentari”.

© Riproduzione riservata