Pregeo 10 Guida operativa

Leonardo Gualandi, Paolo Zeroni

SPESSO LO ACQUISTANO CON

Pregeo 10 Guida operativa 30.00 €
DOCFA 4 - Guida Operativa 30.00 €
Casi svolti di Pregeo 10 35.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Gestione degli atti di aggiornamento per il catasto dei terreni
- Approvazione automatica per i casi codificati
- Schemi censuari predefiniti e compilati automaticamente per i casi codificati
- Applicazione della modalità precedente per i casi non ancora codificati
- Obbligatorietà dell'estratto rilasciato dall'ufficio, del cui DB contiene ogni informazione
- Miglioramento della parte grafica

PREGEO 10 completa il processo evolutivo del software di supporto per la predisposizione degli atti di aggiornamento del Catasto Terreni, consentendo l’approvazione automatica della maggior parte di quelli che raggiungono giornalmente l’Agenzia del Territorio, di cui codifica i casi.
Il Catasto italiano ha prodotto e conservato le informazioni geometriche in un complesso di documenti cartacei ed informatizzati che formano la “mappa”, ed ha messo queste informazioni in relazione con quelle censuarie. Ma ha fatto anche molto di più, documentando e tutelando la storia dell’immenso archivio che è chiamato a gestire.
Una rivoluzione della portata di quella attuale la sintonia di tutti gli attori del processo, anche per ridurre il rischio di distrazione dal punto saliente del lavoro professionale: le misure. Questo testo integra e compendia i documenti forniti col programma con informazioni e accorgimenti che tengono in considerazione le esigenze dell’Utenza nell’ambito della cospicua rivoluzione del precedente modo di lavorare che PREGEO ha rappresentato, a partire dalla versione 8, e che prosegue ora con l’introduzione dell’approvazione automatica per 34 casi codificati, nei quali il software propone anche automaticamente la compilazione degli schemi censuari predefiniti, la cui sequenza è da ora imposta.
Nel testo trovano risalto gli ostacoli che l’Utente può incontrare e le conseguenze problematiche che è opportuno evitare per soddisfare le esigenze della Committenza, nella convinzione che quella catastale sia una materia tecnica e pratica da discutere con passione.

Il CD-ROM allegato, parte integrante della pubblicazione, consente l’installazione di un software gestire le seguenti utilità relative alla procedura PREGEO:
– Normativa essenziale relativa alla procedura PREGEO;
– Esempi per passare da una versione PREGEO precedente a quella attuale;
– Link per effettuare il download gratuito di PREGEO 10.

Requisiti minimi hardware e software
Processore ad 1.00 GHz; Microsoft Windows XP/Vista/7 (per utenti Microsoft Windows Vista e Microsoft Windows 7 sono necessari i privilegi di “amministratore”); 256 Mb di RAM; 100 Mb liberi sull’HD; Acrobat Reader 4.0.

Indice
Premessa

1. Guida all’installazione del CD-ROM allegato
1.1. Contenuti del CD-ROM allegato
1.2. Requisiti minimi hardware e software
1.3. Procedura per la richiesta della password utente
1.4. Procedura per l’installazione del software
1.5. Registrazione ed utilizzo del software
1.6. Requisiti hardware e software per installare PREGEO 10
1.7. Limiti del software PREGEO 10
1.8. Procedure di Archiviazione e Backup, informazioni
1.9. Procedura per l’installazione di PREGEO 10

2. Introduzione a Pregeo
2.1. Gli scopi che si prefigge
2.2. Le prestazioni
2.3. Architettura generale del programma
2.4. Logica di elaborazione
2.5. Organizzazione archivi ed aree dati
2.6. Generalità sul funzionamento

3. Menu “Archivio Punti Fiduciali”
3.1. Gestione Punti Fiduciali
3.2. Importa Archivio TAF
3.3. Proposte Monografie
3.4. Associa archivio DistanzeTAF

4. Menu “Libretti Pregeo” – Funzioni generali e preliminari
4.1. Servizio
4.2. Mettere “In Linea” un libretto
4.3. Annullamento
4.4. Uscita

5. I diversi Tipi di Atti di Aggiornamento
5.1. I principi ispiratori
5.2. La doppia modalità
5.3. L’entrata a regime
5.4. I casi codificati
5.5. I controlli automatici
5.6. I tipi di approvazione

6. Menu “Libretti Pregeo” – Come compilare il Libretto delle Misure
6.1. I tipi di riga

7. Menu “Libretti Pregeo” – Il Modello Censuario

8. Menu “Libretti Pregeo” – Elaborazione
8.1. Elaborazione di un libretto inserito
8.2. Apertura, in elaborazione, di un libretto già elaborato
8.3. Le finestre del modulo di Elaborazione
8.4. I menu generici del modulo di Elaborazione
8.5. I menu specifici delle finestre grafiche

9. Menu “Libretti Pregeo” – Funzioni complementari e di finitura
9.1. Stampe
9.2. Inquadramento rilievo

10. Menu “Gestione Estratti di Mappa”
10.1. Carica EdM in PREGEO...
10.2. La procedura “STDA”
10.3. Produzione Autoallestito...
10.4. (Dis)Associa EdM a libretto PREGEO...
10.5. Produzione stralcio di estratto...
10.6. Stesura Proposta di Aggiornamento...
10.7. Conferma Proposta Aggiornamento...
10.8. Il G.U.F.O.

11. Predisposizione Atto di Aggiornamento per la presentazione in ufficio
11.1. Avvertenze
11.2. Predisposizione Atto di Aggiornamento ed Allegati

12. Appendice A. Il filo di Arianna per PREGEO 10
12.1. Operazioni preliminari
12.2. Sopralluogo e rilievo topografico
12.3. Trattamento dei dati con PREGEO

13. Appendice B. Cenni normativi, codifiche, termini e strutture dei files di testo
13.1. Ordinaria e Modesta Entità. Deroga
13.2. Criteri e accorgimenti per la compilazione del libretto delle misure
13.3. Codifiche
13.4. Il file .EMP
13.5. Il file .DAT e l’Estratto Aggiornato
14. Appendice C. La normativa
14.1. L’Allegato

15. Glossario

16. Esempi
16.1. Esempio 1: recupero di un libretto precedente
16.2. Esempio 2: Frazionamento su Estratto Autoallestito
16.3. Esempio 3: Tipo Mappale
16.4. Esempio 4: Tipo Mappale con formazione di corte
16.5. Esempio 5: misure miste con gps ed altri metodi
16.6. Esempio 6: Tipo Mappale in Deroga

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa