Il BIM per la gestione dei patrimoni immobiliari

Fulvio Re Cecconi, Sebastiano Maltese, Giuseppe M Di Giuda, Valentina Villa

DESCRIZIONE

Linee guida, livelli di dettaglio informativo grafico (LOD) e alfanumerico (LOI)

La modellazione informativa si sta affermando come metodologia per la gestione integrata del patrimonio immobiliare e come strumento per il Facility Management (FM). Questo volume si apre con un confronto delle principali linee guida internazionali per l’utilizzo del BIM nel FM e illustra l’implementazione della metodologia BIM nei processi aziendali, affrontando la tematica a partire dall’analisi preliminare fino alla gestione dei contratti, ai piani di manutenzione, alla documentazione e alle modalità di scambio dati. L’implementazione del BIM in azienda è qui intesa come ottimizzazione e sistematizzazione dei processi già esistenti.

Il volume è ricco di workflow che hanno lo scopo di semplificare i processi e di strutturare il flusso informativo garantendo la coerenza dei dati, la collaborazione tra i soggetti e l’aggiornamento costante del sistema ‘modello BIM-Database’ che diventa modello di Asset Information Management (AIM). Vengono presentate le regole di modellazione e descritte le modalità di integrazione del modello AIM con il database associato per la gestione del FM.

Il volume è corredato da un esempio applicativo: la linea guida proprietaria RAI BIM, finalizzata alla gestione del patrimonio sia in termini di strategie di intervento sia per la gestione dei contratti di progettazione, nuova costruzione, manutenzione ordinaria e straordinaria.

INDICE TESTUALE

Prefazione di Stefano Della Torre - Il BIM per la gestione dei patrimoni immobiliari - Adozione del BIM e contenuti delle linee guida - Implementazione del BIM nei processi aziendali - Contenuti di una linea guida - Struttura dei modelli e libreria oggetti BIM - Regole di modellazione BIM, database e utilizzo.

BIOGRAFIA DEGLI AUTORI

Giuseppe Martino Di Giuda è professore associato di Produzione Edilizia al Dipartimento ABC del Politecnico di Milano. Responsabile scientifico dell’unità BIMGroup dell’ABCLab e referente del Politecnico per il Centro di ricerca interateneo per il Construction Law Management.

Sebastiano Maltese è professore a contratto al Politecnico di Milano. Dottore in Ingegneria dei Sistemi Edilizi, si occupa degli indicatori di prestazione tecnica ed economica degli edifici. Lavora nell’ambito della gestione delle informazioni per l’Asset Management con il BIM.

Fulvio Re Cecconi è professore associato di Produzione Edilizia al Politecnico di Milano. Si occupa di prestazioni di edifici e componenti nel loro ciclo di vita, dei costi associati e della gestione del processo edilizio in riferimento al Construction e all’Asset Management.

Valentina Villa è ricercatrice di Produzione Edilizia al Dipartimento DISEG del Politecnico di Torino. Responsabile tecnico del progetto di ricerca ‘Linea Guida Proprietaria RAI BIM’, si occupa dell’implementazione della metodologia BIM nei processi aziendali.

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa