Procedure per le ristrutturazioni edilizie residenziali

Alessandro Mezzina

SPESSO LO ACQUISTANO CON

Procedure per le ristrutturazioni edilizie residenziali 34.00 €
Autorizzazione Paesaggistica Semplificata 32.00 €
CCNL Edilizia 39.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Prontuario normativo e corretto iter burocratico per la tutela del committente e del tecnico

Questo prontuario, unico nel suo genere, analizza in modo rigoroso e completo tutta la normativa nazionale (compresa quella tecnica di settore), che il professionista deve conoscere e applicare quando affronta un intervento di ristrutturazione della casa, al fine di impostare il corretto iter procedurale e amministrativo.
Si tratta di un manuale operativo che fornisce un efficace metodo di lavoro, verificato nella pratica professionale dell’Autore, da applicare per rispettare tutti gli obblighi burocratici, anche grazie al supporto fornito da 28 tabelle riepilogative di tutte le possibili casistiche e procedure, che riguardano gli interventi di ristrutturazione di edilizia residenziale.
Tutte le analisi dei procedimenti amministrativi riportati sono corredate da estratti della modulistica unica nazionale vigente, puntualmente commentati e spiegati punto per punto.
Nel prontuario il professionista tecnico troverà:
-- l’analisi della legislazione nazionale in vigore sulla ristrutturazione della casa e delle normative specialistiche e di settore (d.P.R. 380/2001, Decreti c.d. SCIA 1 e SCIA 2);
-- la spiegazione dettagliata delle leggi sul contenimento dei consumi energetici e di come applicarle in una ristrutturazione edilizia (Legge 10/1991, D.Lgs. 192/2005, D.M. 26 giugno 2015);
-- le prescrizioni di sicurezza nei cantieri per interventi di ristrutturazione (D.Lgs. 81/2008);
-- l’applicazione delle norme nella pratica: come scegliere il corretto iter burocratico;
-- l’iter burocratico completo e commentato della CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata);
-- esempi pratici di pratiche amministrative realizzate per interventi di ristrutturazione e di ampliamento.

Completa l’opera una guida online (sempre aggiornata) sulle agevolazioni fiscali per l’edilizia residenziale collegate alla ristrutturazione edilizia, al sisma bonus e al risparmio energetico. 

Autore
Alessandro Mezzina,  Architetto, svolge la professione nel suo studio associato di architettura e urbanistica spaziando dalle ristrutturazioni di interni fino ai piani urbanistici attuativi. Autore dal 2016 del blog ristrutturazionepratica.it con cui aiuta i committenti a orientarsi al meglio tra gli aspetti amministrativi e pratici della loro ristrutturazione.

Indice

Parte Prima – LE NORME CHE REGOLANO I PROCEDIMENTI EDILIZI
Capitolo 1 – Breve storia delle leggi italiane in materia edilizia
1.1. La nascita e lo sviluppo di una normativa nazionale
1.2. La normativa moderna: il Testo Unico dell’Edilizia
1.3. Quadro sinottico riepilogativo
Capitolo 2 – La prima parte del Testo Unico dell’Edilizia 
2.1. Il Testo Unico dell’Edilizia: l’attuale versione del d.P.R. n. 380/2001 
2.2. Come è strutturato il T.U.E 
2.3. Titolo I – Disposizioni generali 
2.4. Le categorie di intervento: quali sono e in quali rientrano le ristrutturazioni residenziali
Capitolo 3 – I procedimenti edilizi del d.p.r. 380/2001 
3.1. A rticoli 6 e 6-bis del Testo Unico dell’Edilizia: attività edilizia libera
3.2. Capo III: segnalazione certificata di inizio attività 
3.3. Capo II: permesso di costruire 
3.4. Parte I, Titolo III: agibilità degli edifici
3.5. Quadro sinottico delle procedure edilizie previste dal Testo Unico dell’Edilizia
3.6. Gli step per l’individuazione del procedimento amministrativo 
Capitolo 4 – La normativa tecnica e di settore nella ristrutturazione della casa 
4.1. La seconda parte del Testo Unico dell’Edilizia: la normativa tecnica per l’edilizia 
4.2. La normativa tecnica e di settore all’esterno del Testo Unico dell’Edilizia
4.3. Quadro sinottico riepilogativo della normativa tecnica
4.4. L’autorizzazione paesaggistica 
4.5. Intervenire sui beni culturali
4.6. Il Piano Casa
Capitolo 5 – La legislazione sul contenimento dei consumi energetici e come si applica in una ristrutturazione 
5.1. Evoluzione legislativa e normativa in materia di contenimento dei consumi energetici
5.2. Il d.lgs. n. 192/2005 e i decreti attuativi: il rendimento energetico nell’edilizia 
5.3. Il d.lgs. n. 192/2005 e la prestazione energetica degli edifici. Pag. 143
Capitolo 6 – D.lgs. 81/2008. Il testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e le sue prescrizioni nei cantieri edili 
6.1. Titolo IV – La definizione dei cantieri temporanei o mobili 
6.2. Gli obblighi e i compiti del committente dei lavori
6.3. CSP: compiti, ruoli e responsabilità 
6.4. CSE: compiti, ruoli e responsabilità
6.5. I requisiti del CSP e del CSE

PARTE seconda – APPLICAZIONE DELLE NORME NELLA PRAT ICA
Capitolo 7 – Ristrutturare casa: scegliere il corretto iter burocratico 
7.1. Le verifiche prima dell’inizio dei lavori: la conformità dell’immobile
7.2. Ad ogni intervento il giusto procedimento edilizio: la Tabella A allegata al d.lgs. n. 222/2016
7.3. Edilizia libera, CILA, SCIA o PDC? Individuazione del procedimento amministrativo corretto 
7.4. Quadro sinottico riepilogativo
Capitolo 8 – CILA. L’iter burocratico completo 
8.1. La modulistica unificata 
8.2. La modulistica della CILA e la corretta compilazione
8.3. La direzione dei lavori
8.4. Fine lavori e gli allegati 
8.5. Aggiornamento catastale
8.6. Segnalazione certificata di agibilità 
8.7. Quadro sinottico riepilogativo della documentazione di un procedimento edilizio eseguito con CILA 
Capitolo 9 – Tre esempi di ristrutturazioni e dell’iter burocratico seguito
Esempio 1: Ristrutturazione di un appartamento a Salerno 
Esempio 2: Ristrutturazione di un appartamento a Salerno 
Esempio 3: Ampliamento di un edificio residenziale in Provincia di Verona
APPENDICE – Le detrazioni fiscali

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa