IRAP RIDOTTA

27/04/2006

2.555 volte
I modelli Irap sono definitivi. Vediamo nel dettaglio le novità introdotte quest’anno.
Sconti speciali per le nuove assunzioni.
I datori di lavoro che hanno assunto nuovi dipendenti nel 2005 hanno diritto alla deduzione per l’incremento occupazionale prevista dal D.Lgs. n. 446/1997.

La deduzione spetta alle imprese e ai professionisti, a condizione che:
  • nel primo, secondo e terzo periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31.12.2004 vengano effettuate nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato, a tempo pieno e a tempo parziale;
  • alla fine di ciascun periodo d’imposta in cui sono effettuate le nuove assunzioni, sia incrementato il numero dei lavoratori in forza con contratto a tempo indeterminato rispetto al numero medio dei lavoratori con lo stesso contratto relativo al periodo d’imposta precedente. Per il calcolo, della media dei lavoratori occupati si deve usare la media aritmetica
La deduzione spetta per ogni nuovo lavoratore assunto, fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2008. Nel caso di sospensione del rapporto di lavoro, la deduzione non potrà più essere fruita.
Il datore di lavoro che intende beneficiare della deduzione deve procedere, per ogni nuova assunzione a tempo indeterminato, al confronto tra il costo sostenuto per il nuovo assunto e l’importo di 20mila euro, ipotizzando che l’assunzione sia stata effettuata all’inizio del periodo d’imposta. Poi deve confrontare l’importo minore che risulta con l’incremento complessivo del costo del lavoro.

Sono da rilevare, inoltre, le seguenti novità:

Persone fisiche.
Aumento di un punto percentuale rispetto al 2005.
Per gli importi occorre effettuare un versamento di acconto per il 2006 nella misura del 99% per l’Irap.
Chi ha scelto la rateizzazione paga in due volte secondo il seguente prospetto:
  • 10% del 99%, cioè il 39,6%, entro 20 giugno 2006 oppure stessa aliquota maggiorata dello 0,40% in più dal 21 giugno al 20 luglio 2006;
  • 60% del 99%, cioè il 59,4%, entro novembre 2006.
Società di persone e studi associati.
Aumento di un punto percentuale rispetto al 2005.
Per gli importi occorre effettuare un versamento di acconto per il 2006 nella misura del 99% per l’Irap.
Chi ha scelto la rateizzazione paga in due volte secondo il seguente prospetto:
  • 40% del 99%, cioè il 39,6% entro 20 giugno 2006 oppure stessa aliquota maggiorata dello 0,40% in più dal 21 giugno al 20 luglio 2006;
  • 60% del 99%, cioè il 59,4%, entro novembre 2006.
Società di capitali e soggetti assimilati.
Acconto 2006 nella misura del 100% per l’Irap. Chi ha scelto la rateizzazione paga in due volte secondo il seguente prospetto:
  • 40% entro il termine per il saldo dell’anno precedente;
  • 60% entro novembre 2006.
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa