AL SUD IN DIMINUZIONE LE DOMANDE

12/05/2006

2.694 volte
Sono stati resi noti dall’Agenzia delle entrate i dati relativi alle comunicazioni di avvio dei lavori di ristrutturazione edilizia con l’utilizzo del regime agevolato per il primo trimestre 2006.
Il riscontro non è del tutto positivo in quanto si è registrata una flessione del 10% rispetto lo scorso anno con 4340 comunicazioni contro le 4845 dello stesso periodo del 2005 anche se, in verità i dati relativi al mese di marzo, con un grande incremento rispetto ai mesi di gennaio e febbraio, hanno notevolmente contribuito a rendere meno pesante la flessione del primo trimestre.

L’eliminazione dell’IVA ridotta sui materiali e sui lavori seppur con un amento della percentuale di spesa ammessa alla detrazione (dal 36% si è passati al 41%) è stata una delle cause scatenanti la diminuzione delle domande.
E le regioni del SUD sono proprio quelle che tendono sempre di più ad effettuare ristrutturazioni edilizie senza l’uso delle agevolazioni.

I dati del primo trimestre del 2006 riferite per aree geografiche del SUD Italia sono:
  • CAMPANIA: 1052 domande con -1,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno;
  • BASILICATA: 105 domande con -42,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno;
  • PUGLIA: 1408 domande con -12,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno;
  • CALABRIA: 421 domande con -3,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno;
  • SICILIA: 1354 domande con -11,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno;
  • SUD ITALIA: 4340 domande con -10,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Altro dato significativo, però, è che vi è un’inversione di tendenza se si analizza l’Italia nel suo complesso, con un numero di domande pari a 59360 ed una variazione percentuale del’1,6% in più rispetto lo stesso periodo dello scorso anno.

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa