NUOVA PIANTA ORGANICA

26/05/2006

2.896 volte
Il Presidente del Consiglio dei Ministri del precedente Governo in data 2 Maggio ha emanato un decreto recante "Approvazione della pianta organica dell'Autorità dei lavori pubblici" pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n 114 del 18 maggio 2006.
Il Decreto è stato emanato in riferimento a quanto previsto nel Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 recante "Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE" e precisamente all’articolo l'art. 8, comma 6, del dello stesso, in cui viene stabilito che con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta dell'Autorità, deve essere istituito un apposito ruolo del personale dell'Autorità stessa, determinato tenendo conto delle funzioni a questa assegnate e delle risorse disponibili.

Il Presidente dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, di lavori, servizi e forniture con nota prot. n. RIS/n. 2/06/PRES in data 2 maggio 2006 ha inviato la proposta con l'indicazione della consistenza organica del personale.

La nuova pianta organica, anche in riferimento ai nuovi compiti affidati dal Decreto Legislativo alla Autorità è così definita:

Segretario generale
1
Dirigenti della prima fascia
7
Dirigenti della seconda fascia
66
Area C
260
Area B
120
Area A
20
Totale
474
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa