A BOLZANO NUOVE REGOLE

19/09/2006

2.827 volte
Dopo la conversione del decreto-legge Bersani nella legge n. 248 del 4 Agosto 2006 pubblicata sul supplemento ordinario n. 183 della Gazzetta Ufficiale n. 186 dell’11 agosto 2006, la Provincia Autonoma di Bolzano interviene sul problema delle tariffe professionali modificando le retribuzioni dei liberi professionisti per la progettazione ed esecuzione di opere pubbliche.
La Giunta provinciale ha deliberato recentemente una modifica del regolamento per la determinazione delle retribuzioni delle prestazioni professionali di liberi professionisti legate alla progettazione ed esecuzione di opere pubbliche.

La modifica proposta dall’assessore provinciale ai lavori pubblici, Florian Mussner, è il risultato delle recenti trattative tra l’Amministrazione provinciale e gli ordini professionali. In base al Decreto Bersani è stata eliminata la tariffa minima per le prestazioni libero – professionali.
Nel contempo la Giunta provinciale ha deciso una nuova suddivisione degli onorari all’interno dei gruppi di progettazione. In base a queste modifiche, frutto degli accordi con gli ordini professionali, viene aumentata la retribuzione del responsabile principale per il settore della progettazione e della costruzione dell’opera. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa