VALORI DI RIFERIMENTO

05/09/2006

2.148 volte
Accedendo al sito web http://zonesismiche.mi.ingv.it è possibile consultare e scaricare i valori della mappa di pericolosità sismica, calcolati su una griglia di punti con passo 0.05 ° (già disponibili dalla emanazione dell’Ordinanza) e 0.02° (griglia infittita).
Nello stesso sito è disponibile la documentazione illustrativa degli studi che hanno condotto alla mappa unitamente alla mappa di pericolosità in b/n nella versione allegata all’ordinanza n. 3519/2006 e nella versione originale a colori.

Ricordiamo che l’Ordinanza del Presidente del Consiglio n. 3519 del 28 aprile 2006 recante “Criteri generali per l’individuazione delle zone sismiche e per la formazione e l’aggiornamento degli elenchi delle medesime zone” è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 108 dell’11.5.2006 e che i criteri contenuti nella stessa rappresentano una evoluzione di quelli già presenti nell’allegato 1 all’OPCM 3274 del 20 marzo 2003 e si basano sui risultati di studi di pericolosità sismica espressi in termini di accelerazione massima del suolo ag, con probabilità di superamento del 10% in 50 anni, riferita a suoli rigidi.

All’Ordinanza è allegata una mappa di riferimento dei valori di ag utilizzabile per l’applicazione dei criteri suddetti, e quindi per la classificazione sismica del territorio. Altre mappe potranno essere prodotte allo stesso fine, purché ottenute da studi aventi le caratteristiche definite dall’Ordinanza. © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa