PANORAMICA SULL'ARCHITETTURA E SULLE COSTRUZIONI

23/11/2006

1.720 volte
Build UP Expo, il primo salone dell'Architettura e delle Costruzioni, si svolgerà dal 6 al 10 Febbraio 2007 nei prestigiosi spazi di Fiera Milano, progettati da Massimiliano Fuksas. Build UP Expo intende assumere il ruolo di organo di comunicazione permanente capace di integrare tutti gli aspetti e i protagonisti della building community. Per questo, saranno molti gli eventi che accompagneranno i cinque giorni di manifestazione.

il programma si apre con la prima conferenza internazionale sulla città, "Idoli, dei, mostri - metropoli, città, villaggi, ragioni". Divisa in due sessioni, "Lo stregone del villaggio"e "Città vivibile, città visibile", vedrà la partecipazione di influenti personalità del mondo dell'architettura e dell'urbanistica, della cultura, dell'economia, e gestori di importanti metropoli. Sono stati infatti invitati a portare il loro contributo: Walter Veltroni, sindaco di Roma; Davide Boni, Assessore al Territorio e urbanistica della Regione Lombardia; Frederik Samitaur, promotor di Calver City; Germano Celant, critico d'arte; Alberto Rovetta Politecnico di Milano, gli architetti Massimiliano Fuksas, Cesar Pelli, Claud Vasconi e Mario Virano, commissario per la Tav in valle Susa; inoltre, il filosofo Salvatore Veca, lo storico Joseph Rikwert, Luigi Zunino immobiliarista e rappresentanti delle istituzioni.
I lavori si concluderanno con una tavola rotonda dedicata a "Expo e sviluppo del territorio".

Ancora in tema di aree metropolitane, i workshop La Città che cambia - incentrato sugli effetti delle grandi opere come motore dello sviluppo socioeconomico - e Sviluppo sostenibile e città del futuro, entrambi organizzati da Fast (Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche).
Inoltre, Linee di confronto oriente/occidente in architettura e urbanistica, l'uso della pietra naturale secondo la cultura occidentale e quella cinese, a cura di Acimm. Nella sezione City Up, la Conferenza europea La qualità degli spazi aperti nelle periferie: il paesaggio delle nuove metropoli, promossa da Paysage, Build UP Expo, Eurocities.

Convegni monotematici saranno organizzati da Uct (Unione costruttori chiusure tecniche), su argomenti specifici, ad esempio: accessori certificati per chiusure tecniche, marcatura CE, chiusure tagliafuoco, installazione e manutenzione delle chiusure. Un'area dimostrativa con test di prova chiusure tecniche sarà allestita e gestita direttamente da Uct.

Nell'ambito della sezione Geo Up si terranno diversi incontri che consentiranno di sviluppare temi relativi a tecniche avanzate di telerilevamento, topografia, analisi idrogeologica e geologica, bonifica di siti inquinati:
  • Tecniche innovative per la conoscenza del territorio
  • Soluzioni avanzate di problemi tecnici per il build-up
  • Applicazioni strutturali dei materiali compositi nel settore delle costruzioni
  • Nuove tecnologie per il controllo dell'erosione
  • L'utilizzo dei geotessili e delle geomembrane nelle grandi opere infrastrutturali e ambientali
  • Realizzazioni di rilevati stradali e di condizioni difficili
  • Opere di sostegno in terra rinforzata con geosintetici
Sono inoltre previste diverse mostre tematiche affidate a importanti enti, tra cui: Aia Europa (American Institute of Architecture); Ala Assoarchitetti, che si occuperà della mostra decennale premio internazionale Dedalo Minosse; Casa dell'architettura di Roma; Uia (unione internzionale architetti), con: "La celebrazione della città - 40 progetti internazionali"; Occam - Infopoverty Exhibition; Politecnico di Milano.

Mostre tematiche di carattere tecnologico saranno poi organizzate con la collaborazione di:
  • Be-Ma editrice, che allestirà Le isole tecnologiche, iniziativa volta a individuare le innovazioni applicative e di prodotto;
  • Edilportale, con Living box, una mostra sulle Unità abitative prefabbricate, oggetto di un concorso di progettazione;
  • Assocompositi, Acimm e Anit che illustreranno l'utilizzo di differenti materiali.
Infine, sarà riservato uno spazio ad alcune iniziative speciali, come: Architetti non stop, dedicato alla presentazione di progetti selezionati dal Comitato Scientifico; e quella della rivista Domus con Redazione aperta

Fonte: Ufficio stampa della Fiera di Milano © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa