TAVOLA ROTONDA A ROMA

12/12/2006

2.255 volte
L’Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e acustico (ANIT) ha organizzato per domani mercoledi 13 dicembre alle ore 10, presso la sede del CNR in via dei Ramni 21, Roma la tavola rotonda dal tema: “La certificazione energetica degli edifici, aspetti tecnico scientifici e normativi”.
Si assiste nell’ultimo periodo ad una sempre maggiore diffusione di sistemi per la certificazione energetica degli edifici, da parte di diversi operatori su tutto il territorio nazionale. Questo fatto è senza dubbio favorito dal ritardo nell’emanazione delle linee guida nazionali sulla Certificazione Energetica, che ha indotto uno sforzo da parte degli enti locali per colmare la grave lacuna normativa.

Tale sforzo, senza dubbio lodevole, rischia però di generare una disomogeneità di procedure e sistemi di classificazione che porta ad un sostanziale disorientamento negli operatori del settore. Per cercare di fare chiarezza ANIT organizza una giornata di confronto tra i principali attori nel campo della certificazione energetica.
Dopo la presentazione di alcune tra le più diffuse procedure per la certificazione, si terrà una tavola rotonda coinvolgendo rappresentanti di Ministeri, istituzioni ed esponenti del mondo scientifico, allo scopo di realizzare una base comune tra diversi approcci.

Programma:
10.00 - Introduzione ai lavori, Ing. Sergio Mammi (pres. ANIT)
10.15 - Presentazione delle procedure di certificazione in atto o in fase di implementazione: ITC-CNR - Provincia di Bolzano – Casaclima - Provincia di Trento - Provincia di Reggio Emilia - Provincia di Milano.

Segue tavola rotonda coordinata dal Ministero dello Sviluppo.

Partecipazione solo su invito.
Interverranno al dibattito rappresentanti dei ministeri, principali operatori e istituzioni nel campo della certificazione energetica e di esponenti del mondo scientifico e tecnico provenienti dal CNR, dalle università e dall'ENEA.

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa