IVA AL 10% E DETRAZIONE IRPEF DEL 36%

02/01/2007

2.806 volte
L’approvazione definitiva della Finanziaria proroga al 2007 le agevolazioni per gli interventi di manutenzione sui fabbricati a destinazione abitativa, ovvero l’Iva al 10% e la detrazione Irpef del 36%.

Per effetto del Decreto Legge n. 223 del 4 luglio 2006, art. 35, commi 19 e 20, 35-ter e 35-quater, sono state introdotte alcune importanti modifiche in materia di agevolazioni per ristrutturazioni edilizie, commentate dalla circolare n. 28 del 04/08/2006 al paragrafo 11 e di seguito sintetizzate:
  1. la fattura deve indicare distintamente il costo per la mano d’opera: decorrenza dal 4 luglio 2006;
  2. la detrazione scende dal 41 al 36% e l’iva per manutenzione ordinaria e straordinaria dal 20 al 10%. Pertanto le fatture con l’iva al 20% fruiscono della detrazione del 41% e quelle con iva al 10% fruiscono della detrazione al 36%: decorrenza dal 1° ottobre 2006;
  3. il limite di spesa su cui calcolare la detrazione viene fissato in 48.000 euro per ogni singola abitazione; pertanto in caso di comproprietà bisognerà dividere la spesa tra gli aventi diritto: decorrenza 1° ottobre 2006

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa