ACUSTICA IN EDILIZIA

21/02/2007

4.378 volte
Edificare acusticamente a norma Analisi degli adempimenti autorizzativi Prevenzione e protezione dal disturbo (inquinamento acustico) e dal danno (ipoacusia) da rumore
Perché partecipare
Per avere una panoramica completa degli adempimenti connessi all’acustica nell’ambito dell’edilizia
Per ottenere indicazioni pratiche per la tutela dall’inquinamento acustico nei cantieri
Per ottemperare alle richieste di legge in materia di caratteristiche acustiche dei nuovi edifici, per le pratiche autorizzative in relazione all’inquinamento acustico prodotto dalle lavorazioni e per la valutazione del futuro clima acustico dei siti in edificazione
Per acquisire criteri e metodologie per la valutazione dei rischi da esposizione a rumore per i lavoratori del settore edile e per la gestione degli adempimenti connessi.

DESTINATARI
Consulenti; Progettisti, Responsabili di imprese del settore edile; Committenti e Responsabili dei Lavori, Personale e responsabili degli uffici tecnici comunali e Responsabili Unici dei Procedimenti, Coordinatori per la Sicurezza, Responsabili e Addetti Servizio di Prevenzione e Protezione.

RELATORI
Ing. Andrea GUERRA
Consulente in materia di tutela della salute e della sicurezza

Prof. Giovanni Mario MATTIA
Ergonomo Docente e Consulente certificato specialista in acustica
PROGRAMMA
1° giorno
1. Grandezze fondamentali e unità di misura
• Scala dei decibel e livelli sonori
• Il livello sonoro equivalente
• Tipologie di sorgenti sonore
• Cenni di fisiologia dell’apparato uditivo
• La sensazione sonora
• Audiometria
• Il danno ed il disturbo da rumore
• I fonometri
• La misura degli eventi sonori
2. La prevenzione dell’inquinamento acustico nei confronti di terzi
• Il D.P.R. 447/95
• I decreti attuativi del D.P.R. 447/95
3. La tutela dei futuri fruitori degli immobili
• La previsione di clima acustico per le autorizzazioni a costruire

2° giorno
4. I requisiti acustici degli edifici
• Il D.P.C.M. 5/12/1997 “Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici”
• Le norme tecniche di riferimento
5. Il cantiere
• Il piano di sicurezza e coordinamento: previsione di esposizione a rumore per i lavoratori
• L’impatto acustico nei confronti dell’ambiente esterno
- Previsione di impatto
- Metodi per la minimizzazione
• La valutazione di esposizione a rumore per il personale delle imprese operanti in cantiere (D. Lgs 626/94 modificato dal D. Lgs 195/2006)

MODALITA' E QUOTA DI ISCRIZIONE
Quota d’iscrizione
Euro 1.150,00 + IVA 20%. Per iscrizioni pervenute almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso Euro 900,00 + IVA 20%.

Modalità di iscrizione
Le iscrizioni dovranno essere confermate con l’invio della scheda allegata per posta o per fax La quota comprende la fornitura del materiale didattico, la colazione di lavoro, i coffee break e un servizio di navetta, attivo dal pomeriggio del primo giorno dall’Istituto INFORMA alla sede degli alberghi convenzionati.
Quote ridotte sono previste per iscrizioni multiple della stessa azienda.

ORARIO E SEDE
orario del corso:
9.00-17.00
INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Via dell’Acqua Traversa, 187/189 - 00135 Roma

Servizio Clienti Tel 06 33245244 - Fax 06 33111043

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
d.ssa Francesca Mariani
Tel 06 33245244 - Fax 06 33111043
Email: f.mariani@istitutoinforma.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa