L’AQUILA: LA PROVINCIA MODERNA

28/02/2007

4.630 volte
Riqualificazione estetico funzionale ed ampliamento di un edificio destinato a sede dell’Amministrazione Provinciale dell’Aquila
. Gli elaborati dovranno consegnati dai partecipanti entro il 17 maggio 2007.


Scopo del concorso di idee
La Provincia dell’Aquila promuove un concorso nazionale di idee avente ad oggetto la riqualificazione estetica e l’ampliamento dell’edificio ubicato a L’Aquila, in via Leonardo da Vinci, e delle relative pertinenze esterne, in risposta alle esigenze di trasformazione dell’immobile da scuola a nuova sede dell’Amministrazione. L’idea progettuale deve rispondere ad esigenze funzionali, tecniche ed estetiche di valorizzazione dell’immobile e di riqualificazione della sua immagine esterna come sede amministrativa principale della Provincia.
Modalità, contenuti e termine della domanda di partecipazione al concorso
L’idea progettuale deve rispondere ad esigenze funzionali di sede per uffici, tecniche di ampliamento e trasformazione ed estetiche di valorizzazione dell’immobile e di riqualificazione della sua immagine esterna nel contesto urbano locale, a vocazione direzionale.
  • Esigenze Funzionali: compensare l’insufficienza di spazi per uffici e sale per riunioni, dibattito e convegnistica mediante l’ampliamento dell’edificio esistente, prevedendo anche la sistemazione degli spazi esterni per sopperire alla carenza di parcheggi e per razionalizzare quelli esistenti. L’intervento deve prevedere un aumento della superficie utile complessiva di circa 3000 mq, comprensivi di nuovi spazi per uffici, sale riunioni e servizi al pubblico. Pur tenendo conto dell’area pubblica di sosta di recente realizzazione nei pressi dell’edificio, dovrà essere previsto uno spazio a parcheggi interno e la sistemazione a verde attrezzato delle aree di risulta;
  • Esigenze Rappresentative: contribuire con la configurazione di una nuova e moderna immagine dell’immobile e con l’eventuale addizione di nuovi elementi strutturali di rilievo a materializzare il senso della costante presenza della Provincia sul territorio, garantendo la visibilità e la riconoscibilità dell’edificio anche a distanza (sia all’interno del contesto cittadino, sia agli utenti della vicina autostrada);
  • Esigenze di relazione e di valorizzazione urbanistica: valorizzare la posizione particolare della struttura in relazione alle emergenze architettoniche adiacenti (sede della Giunta Regionale Abruzzo ed Accademia delle Belle Arti), al fine di contribuire ad una riqualificazione complessiva dell’area fondata sulla integrazione ed armonizzazione dell’edificio con il contesto urbano ed ambientale, sul suo inserimento organico nel complesso urbanistico direzionale e ricettivo che connota ormai la zona.
  • Assegnazione di premi
    Al termine dei suoi lavori, la giuria renderà pubblico il giudizio formulato rendendo altresì noti la relazione conclusiva dei lavori e i giudizi espressi sui singoli progetti.
    Ai tre vincitori andranno i seguenti premi:
    • I Premio: Euro 12.000
    • IIPremio: Euro 5.000
    • III Premio: Euro 3.000
    Non sono ammessi premi ex aequo.

    Ente banditore
    Provincia dell’Aquila
    Responsabile del procedimento
    Ing. Monica Cirasa
    Segreteria del Concorso
    AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL’AQUILA Edilizia Scolastica e Pubblica Istruzione
    Via Sassa n. 41
    67100 L’Aquila (AQ)
    dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00
    tel. 0862-299.602
    fax 0862-299.641
    e-mail:edilizia@provincia.laquila.it

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa