ALTRI QUATTRO DECRETI MINISTERIALI

22/03/2007

2.813 volte
Dopo i primi cinque pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 66 del 20 marzo 2007, nella successiva Gazzetta Ufficiale n. 67 di ieri 21 marzo 2007, sono stati pubblicati altri quattro decreti del Ministero delle Infrastrutture relativi all’applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione ed in particolare su alcuni sistemi antincendio; con quelle precedentemente pubblicate le norme recepite in tale ambito salgono a nove
Ricordiamo che la direttiva 89/106/CE è stata recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246.
I quattro nuovi decreti emanati dal Ministero delle Infrastrutture sono tutti datati 5 marzo 2007 e recano:
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità per i “Sistemi fissi di lotta contro l'incendio - Componenti di impianti di estinzione a gas”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di “Accessori per serramenti".
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità per gli “Impianti fissi antincendio - Componenti per sistemi a CO2”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di “Sistemi fissi di lotta contro l'incendio - Sistemi a polvere”.
In ognuno dei quattro decreti vengono evidenziati i metodi di attestazione della conformità, le caratteristiche tecniche ed in alcuni casi i termini di impiego per prodotti privi di marcatura CE ovvero con marcatura CE non conforme.

A cura di Paolo Oreto
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa