LA PROGETTAZIONE DELLE GALLERIE

07/03/2007

3.713 volte
Il continuo aumento del traffico stradale e ferroviario, di passeggeri e merci, della quantità e delle tipologie di sostanze materiali che possono essere trasportate aumentano non solo il numero degli incidenti che possono avvenire in galleria ma anche l'entità delle conseguenze, sopratutto in termini di vite umane.

La tempestività dell'intervento e quindi una sua corretta predisposizione è essenziale per il contenimento delle conseguenze incidentali.
Molte gallerie sono state realizzate più di trent'anni fa con concetti gestionali e di sicurezza diversi da quelli attuali e per condizioni di traffico e trasporto assai differenti.

L’entrata in vigore del D. Lgs. 264/06 per le gallerie stradali e del DM 28/10/2005 per le gallerie ferroviarie impone a tutte le figure professionali coinvolte nella progettazione e nell'esercizio delle gallerie di conoscere e attuare tutti quegli interventi previsti dalle norme, che mirano a ridurre il livello di rischio associato a tali infrastrutture.

Nell’ambito del panorama appena descritto, si inquadrano gli obiettivi delle lezioni: fornire agli operatori del settore delle gallerie stradali e ferroviarie (progettisti, ingegneri, imprese di costruzione, amministratori locali, professionisti e consulenti della sicurezza) criteri di progettazione, di verifica e metodologici da applicare allo studio della sicurezza nelle gallerie. In particolare, si intende focalizzare l’attenzione su quegli aspetti fondamentali (classificazione, progettazione, condizioni di esercizio, analisi degli scenari incidentali, dispositivi di sicurezza, etc.) che consentono di definire il rischio associato alle infrastrutture in esame e di verificarne la rispondenza ai requisiti di legge.

L’incontro fornisce ai professionisti, mediante richiami teorici e numerosi esempi pratici, le informazioni indispensabili per poter affrontare la progettazione delle gallerie stradali e ferroviarie alla luce degli aggiornamenti tecnici e normativi e gli strumenti per la verifica della funzionalità dei sistemi di sicurezza e della conformità delle infrastrutture esaminate.

DESTINATARI
Ingegneri, architetti, geometri, imprese edili, studenti, studi di progettazione.

MODALITA' E QUOTA DI ISCRIZIONE
Il corso ha un costo di Euro 750,00 + IVA 20%, per iscrizioni pervenute 10 giorni prima dell’inizio delle lezioni viene riservato uno sconto del 10%.
La quota comprende la fornitura del materiale didattico, coffee break e lunch.

ORARIO E SEDE
22/23 marzo 2007 - ore 9:00 - 17:00

Informa Via dell’Acqua Traversa, 187/189 - 00135 Roma - Tel. 06 33245244 - Fax 06 33111043

Per ulteriori informazioni il Servizio Clienti è attivo ai numeri:
tel. 06 33245244 - fax 06 33111043 - c.a. Dott.ssa Francesca Mariani - f.mariani@istitutoinforma.it © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa