TRE DECRETI PER APPOGGI STRUTTURALI, GEOTESSILI, AGGREGATI

20/04/2007

6.350 volte
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 91 di ieri 19 aprile 2007 sono stati pubblicati tre decreti del Ministero delle Infrastrutture relativi all’applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione.
Ricordiamo che la direttiva 89/106/CE è stata recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246.
Il numero complessivo dei decreti recentemente pubblicati sale a dodici dopo i primi cinque emanati con decreti 5 marzo 2007 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 66 del 20 marzo scorso ed i successivi quattro emanati sempre con decreti 5 marzo 2007 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 67 del 21 marzo scorso.
I tre nuovi decreti emanati dal Ministero delle Infrastrutture sono tutti datati 11 aprile 2007 e recano:
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di appoggi strutturali.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi medodi di controllo della conformità di geotessili e prodotti affini.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi medodi di controllo della conformità di aggregati.
Tutti e tre i decreti con tre articoli e con tre allegati definiscono i metodi di attestazione di conformità, le caratteristiche tecniche ed i termini di impiego dei prodotti privi di marcatura CE ovvero con marcatura CE non conforme al decreto.
Nell’allegato 1 al decreto relativo agli appoggi strutturali, viene precisato che per gli appoggi stessi, le norme europee di riferimento sono le EN 1337-7:2004 “Appoggi strutturali - Appoggi sferici e cilindrici di PTFE” recepita come UNI EN 1337-7:2004; nell’allegato 2 viene precisato che i metodi di controllo della conformità per gli appoggi strutturali sono quelli riportati nella Decisione della Commissione Europea 95/467/EC del 24/10/1995. Per ultimo, nell’allegato 3 vengono definite le caratteristiche tecniche che devono essere dichiarate a cura del fabbricante di appoggi strutturali.

Nell’allegato 1 al decreto relativo ai geotessili, vengono indicate le norme europee di riferimento e quelle UNI di recepimento; nell’allegato 2 viene precisato che i metodi di controllo della conformità per i geotessili ed i prodotti affini sono quelli riportati nella Decisione della Commissione Europea 96/589/EC del 24/06/1996. Per ultimo, nell’allegato 3 vengono definite le caratteristiche tecniche che devono essere dichiarate a cura del fabbricante di geotessili e prodotti affini.

Nell’allegato 1 al decreto relativo agli aggregati, vengono indicate le norme europee di riferimento e quelle UNI di recepimento; nell’allegato 2 viene precisato che i metodi di controllo della conformità per gli aggregati sono quelli riportati nelle Decisioni della Commissione Europea 98/598/EC del 9/10/1998, 98/601/EC e 99/469/EC modificate dalla Decisione 01/596/EC . Per ultimo, nell’allegato 3 vengono definite le caratteristiche tecniche che devono essere dichiarate a cura del fabbricante di aggregati.

A cura di Paolo Oreto
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa