ATTESTAZIONI SOA

27/04/2007

2.358 volte
Per concorrere a gare di appalto pubblico secondo la legge Merloni n. 109/94 ed il D.P.R. 25 gennaio 2000, n. 34 le imprese provate interessate a partecipare devono possedere requisiti ben definiti e attestabili dalle SOA, “Società Organismi di Attestazione” di diritto privato, che accertano ed attestano l’esistenza, nei soggetti esecutori di lavori pubblici, di elementi di qualificazione.
Il corso si propone di aggiornare le conoscenze dei partecipanti sulla normativa nazionale relativa agli appalti di opere pubbliche, sul significato della legge e le sue prescrizioni per permettere alle imprese di concorrere agli appalti pubblici.

Percorso formativo
Normativa nazionale sugli appalti di opere pubbliche (6 ore)
Legge Quadro sugli appalti pubblici, DPR 554/99 e DPR 34/00; bando di gara d’appalto: pubblicità su gazzetta ufficiale, bollettini, quotidiani, albo pretorio; concessioni e appalti; tipologie: pubblico incanto, licitazione privata, trattativa provata, appalto-concorso;requisiti e abilitazioni per la partecipazione agli appalti di opere pubbliche: normativa antimafia.

Sisitema di qualificazione delle imprese (14 ore)
Attestazioni SOA; importo lavori in appalto e categorie di opere generali o specializzate per l’impresa, limiti di partecipazione , attestazione SOA e garanzia di trasparenza, requisiti generali e speciali, documentazione necessaria, scadenze temporali, fase transitoria, durata dell’attestazione SOA, costo dell’attestazione; attività, composizione, funzioni, organico delle SOA e controllo dell’operato SOA.

Sede: Bologna
Inizio: In base alle richieste
Svolgimento: 20 ore svolte in 2 gg settimanali dalle ore 18.00 alle ore 21.00
A chi è rivolto:Imprenditori, impiegati e tecnici del settore edile
Attestazione: Attestato di frequenza (obbligo di frequenza almeno del 70% del percorso formativo)
Quota:
Euro 270.00+iva per lavoratori autonomi
Euro 230.00 + iva per dipendenti e titolari di imprese edili iscritte alle casse edili di Bologna e provincia


A cura di Gianluca Oreto
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa