METODI DI ATTESTAZIONE CONFORMITA’ REQUISITI

14/05/2007

2.866 volte
Sulle Gazzette Ufficiali n. 66 e 67 dello scorso 20 marzo 2007 sono stati pubblicati nove decreti del Ministero delle Infrastrutture relativi all’applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246.
I cinque nuovi decreti emanati dal Ministero delle Infrastrutture sono tutti datati 5 marzo 2007 e recano:
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità dei “Sistemi fissi di estinzione incendi - Sistemi equipaggiati con tubazioni”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di “Isolanti termici per edilizia.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità delle “Installazioni fisse antincendio”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa all’individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di “Sistemi per il controllo di fumo e calore”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità dei “Sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità per i “Sistemi fissi di lotta contro l'incendio - Componenti di impianti di estinzione a gas”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di “Accessori per serramenti".
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità per gli “Impianti fissi antincendio - Componenti per sistemi a CO2”.
  • Applicazione della direttiva n. 89/106/CEE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente della Repubblica 21 aprile 1993, n. 246, relativa alla individuazione dei prodotti e dei relativi metodi di controllo della conformità di “Sistemi fissi di lotta contro l'incendio - Sistemi a polvere”.
Completo, quindi, il quadro previsto dalla direttiva n. 89/109/CEE predisposta per dare regolamento ai prodotti da incorporare in opere da costruzione e che devono soddisfare i requisiti in materia di sicurezza antincendio.
La direttiva demanda l’individuazione delle “procedure di conformità” alle specifiche tecniche, ossia prevede obbligatoriamente l’applicazione delle norme tecniche per l’apposizione della marcature CD sui prodotti da costruzione; viene demandato al fabbricante, inoltre, l’attestazione (a mezzi proprio o tramite un organismo autorizzato) della conformità sui prodotti.

A cura di Paola Bivona
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa