NOTA ANCE

08/06/2007

1.938 volte
Illustrate in una nota Ance le prime indicazioni dell’Agenzia delle Entrate sulle modalità operative della detrazione del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici. Più in particolare, l’amministrazione finanziaria specifica quali soggetti possono beneficiare dell’agevolazione, quali sono gli edifici interessati dagli interventi di recupero e quali i tipi di intervento agevolabili (lavori di riqualificazione globale su edifici esistenti, interventi su strutture opache e infissi e installazione di pannelli solari, sostituzione di impianti di climatizzazione invernale).
Nella circolare dell’Agenzia, inoltre, si forniscono chiarimenti su: limite massimo di spesa relativo alla detrazione; cumulabilità del beneficio con altre agevolazioni e applicabilità dell’Iva agli interventi di risparmio energetico.

Fonte: Ance © Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa