RIUNIONI TECNICHE INTERREGIONALI

24/09/2007

2.347 volte
Con una nota della Regione Umbria del 20 settembre scorso, indirizzata ai dirigenti delle regioni e delle province autonome competenti in materia, sono state convocate, presso la sede romana della Regione Umbria, due riunioni tecniche interregionali per il 4 e 11 ottobre prossimi con all’ordine del giorno:
  • esame del testo delle Norme Tecniche per le Costruzioni approvato dal Consiglio dei Lavori Pubblici il 27 luglio scorso;
  • problematiche connesse ai criteri di classificazione sismica.
Nella riunione del 4 ottobre saranno ascoltate le risultanze del lavoro del gruppo ristretto (rappresentanti delle regioni Umbria, Abruzzo, Toscana, Marche, Emilia-Romagna, Campania, Basilicata, Sicilia ed esperto ANCI) per l’analisi delle problematiche relative ai seguenti capitoli delle norme stesse:
  • cap. 2 - Sicurezza e prestazioni attese,
  • cap. 3 Azioni sulle costruzioni,
  • cap. 8 - Costruzioni esistenti,
  • cap. 12 - Riferimenti tecnici.
mentre nella riunione dell’11 ottobre saranno invitati esperti, relatori delle N.T.C. al fine di avere chiarimenti sulle problematiche individuate.

Ricordiamo che, precedentemente, abbiano dato notizia del Tavolo tecnico interregionale del 13 settembre scorso per l'esame delle Norme Tecniche per le Costruzioni (N.T.C.), approvate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici lo scorso 27 luglio, sulle quali le Regioni sono chiamate a dare un parere prima della loro emanazione ai sensi del D.P.R. 380/01 Testo Unico per l'Edilizia.

A cura di Paolo Oreto
© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

PARTECIPA PER PRIMO ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa