LODI: ADEGUAMENTO DEPURATORE

26/10/2007

3.152 volte
È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea S 206 del 25 ottobre 2007 il bando promosso dalla ASTEM. s.p.a relativo alla Gara di progettazione per l’adeguamento del depuratore del Comune di Lodi e del Comune di Casalpusterlengo, articolato in due distinti stralci come segue:
  • I stralcio – adeguamento depuratore di Lodi Prestazioni normali: progetto preliminare e definitivo; prime indicazioni e prescrizioni in materia di sicurezza; eventuale direzione lavori, misura e contabilità lavori, assistenza al collaudo, coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione . Prestazioni accessorie: rilievi planoaltimetrici; indagine idrogeologica; attività tecnico / amministrative connesse a tutte le pratiche autorizzative per l’esecuzione dell’opera; validazione del progetto esecutivo predisposto dall’appaltatore. Classe e categorie dell’intervento da progettare (individuate in base all’art. 14 della legge 2 marzo 1949 n. 143): IIIa e Ig. Le opere saranno appaltate a mezzo gara ,con le procedure e modalità previste dalla normativa vigente in materia di lavori pubblici, affidando all’impresa appaltatrice la progettazione esecutiva e la realizzazione delle opere. Importo presunto delle opere da progettare: euro 1 100 000.
  • II stralcio – adeguamento depuratore di Casalpusterlengo Prestazioni normali: progetto preliminare, definitivo ed esecutivo; prime indicazioni e prescrizioni in materia di sicurezza; coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione; eventuale direzione lavori, misura e contabilità, assistenza al collaudo, coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione . Prestazioni accessorie: rilievi planoaltimetrici; indagine idrogeologica; attività tecnico / amministrative connesse a tutte le pratiche autorizzative per l’esecuzione dell’opera. Importo presunto delle opere da progettare: euro 1 100 000. Classe e categorie dell’intervento da progettare (individuate in base all’art. 14 della legge 2 marzo 1949 n. 143): IIIa e Ig.<(li>
La committente si riserva di decidere successivamente sull’eventuale affidamento della direzione e contabilità lavori al progettista incaricato. L’ammontare totale presunto del corrispettivo, comprensivo di prestazioni normali e accessorie e di spese (al 29,69%), è di Euro 367.557,75 di cui: corrispettivo incarico I stralcio adeguamento depuratore di Lodi Euro 185 989,41, corrispettivo incarico II stralcio adeguamento depuratore di Casalpusterlengo Euro 181 568,34. Importo complessivo presunto delle opere oggetto di progettazione: Euro 2 200 000,00.

Gli elaborati progettuali dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 29 novembre 2007.

Elaborati di progetto
Il concorrente dovrà presentare a pena di esclusione:
  • 1) Domanda di partecipazione, nella quale siano indicati i dati del concorrente / società, del legale rappresentante e dei professionisti che svolgeranno i singoli servizi oggetto di incarico, con la specificazione delle relative qualifiche professionali e delle iscrizioni agli albi professionali, un recapito (indirizzo - telefono - fax) al quale devono essere inviate tutte le comunicazioni inerenti la gara.
  • 2) Certificato di iscrizione al Registro Imprese per le società di ingegneria o società di professionisti o consorzi stabili (è consentito la presentazione di autocertificazione o fotocopia del certificato con allegata dichiarazione del legale rappresentante che la stessa è conforme all'originale e con unita fotocopia del certificato di identità del legale rappresentante);
  • 3)Autocertificazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, a firma del concorrente o del legale rappresentante in caso di società, con allegata la fotocopia del documento di identità del firmatario, attestante: a)di non trovarsi in alcuna delle cause di esclusione dalla partecipazione a procedure di affidamento di appalti pubblici previste dall’art. 38 del D.Lgs 163/2006, dall’ articolo 90 comma 4 e comma 8 del D.lgs. 163/2006, nonchè dall’art. 51 del D. P.R. 554/99; b)la non estensione, negli ultimi 5 anni, nei propri confronti degli effetti delle misure di prevenzione e sorveglianza di cui alla legge 1423/1956, irrogate nei confronti di un proprio convivente; c)Di non trovarsi in situazione di controllo (o come controllante e o come controllato) con altri partecipanti alla gara; d)dichiarazione del possesso dei requisiti di cui all’art. 53 del D.P.R. 554/99, per le società di ingegneria, indicando il nominativo e dati del direttore tecnico abilitato all'esercizio della professione da almeno 10 anni; e) dichiarazione del possesso dei requisiti di cui all’art. 54 del D.P.R. 554/99 per le società di professionisti; f)nel caso di raggruppamento dichiarazione del rispetto dell’art. 51, comma 5, del D. P. R. 554/99, indicando il nominativo e la data di inserzione all’albo del giovane professionista iscritto da almeno 5 anni, specificando a quale parte dell’incarico verrà adibito; (Capacità economica e finanziaria)
  • 4) Autocertificazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, a firma del concorrente o del legale rappresentante in caso di società, con allegata la fotocopia del documento di identità del firmatario, attestante a pena di esclusione: a)Fatturato globale per servizi di cui all’art. 50 del D. P. R. 554/99 e s. m. i. , espletati negli ultimi cinque esercizi antecedenti la pubblicazione del bando almeno pari a euro 1 000 000; b)Numero medio annuo del personale tecnico utilizzato negli ultimi tre anni ( comprendente soci attivi, dipendenti, consulenti con contratto di collaborazione coordinata e continuativa su base annua almeno pari a 6). (Capacità tecnica)
  • 5) Autocertificazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, a firma del concorrente o del legale rappresentante in caso di società, con allegata la fotocopia del documento di identità del firmatario.
Ente banditore
Astem SpA
Ufficio Legale
Strada Vecchia Cremonese
26900 Lodi
Tel. 037 14 50 21
E-mail: s.centin@astemlodi.it
Fax 03 71 43 26 26.
www.astemlodi.it/bacheca/appaltigare

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa