COME REDIGERE E GESTIRE UN CONTRATTO APERTO DI MANUTENZIONE

28/12/2007

10.281 volte
Obiettivo del seminario è l’individuazione di parametri sicuri per gestire i contratti relativi a lavori di manutenzione per interventi non predeterminati nel numero o nella quantità.
Programma
Il quadro normativo. La sopravvivenza della tipologia contrattuale nel contesto del codice dei contratti. I contratti aperti e a quantità indeterminata secondo l’art. 154 del regolamento 554/99 e altre disposizioni speciali. Le particolarità inerenti agli affidamenti: come si stima il prezzo a base d’asta; quali sono i parametri per l’aggiudicazione; come opera la variabilità dell’oggetto contrattuale nella individuazione dell’offerta migliore. Le modalità di aggiudicazione e la formazione della graduatoria. La gestione del contratto, con particolare riguardo alla contabilizzazione dei lavori. L’obbligo di verifica quotidiana dei lavori. Ordini di servizio, stati di avanzamento, variazione ed esercizio dello jus variandi. Esemplificazioni pratiche e risoluzione quesiti. Destinatari
Il corso è destinato, in particolare, ai dirigenti e funzionari di Ministeri ed Enti Pubblici, ai responsabili degli Uffici Amministrativi, degli Uffici Tecnici e degli Uffici Legali, agli amministratori di Enti locali ed ai relativi dipendenti, nonché ai segretari comunali e alle imprese.

Ente di Formazione
CEIDA
Via Palestro, 24
00185 Roma
Tel. 06.492.531- 06.4450.700
Fax 06.4470.4462- 06.4938.4866

Relatori
Avv. Francesca Petullà
Avvocato amministrativista in Roma

Ing. Alessandro Coletta
Già Componente l’Autorità per la vigilanza sui ll.pp.

Organizzazione
Durata: 2 giorni
Date: 10-11 gennaio 2008
Orario: 9,00 - 14,30
Quota di Partecipazione: euro 420,00 + IVA 20% (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

Coloro che si iscrivono a titolo personale possono usufruire di un finanziamento bancario rimborsabile in 10 rate a tasso zero (TAN 0%; TAEG 0,01%). © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa