PARTANNA (TP): RECUPERO DI SPAZI SACRI NELLA CITTÀ DI PARTANNA

17/12/2007

3.745 volte
Il Comune di Partanna indice un Concorso di progettazione dal Titolo: “RECUPERO DI SPAZI SACRI NELLA CITTÀ DI PARTANNA”.
La partecipazione al Concorso è riservata agli studenti di architettura e di ingegneria edile architettura ed ai giovani laureati.
Il Concorso ha per oggetto: Il recupero, il riuso e la riqualificazione degli edifici religiosi distrutti dal terremoto del 1968 e delle aree di pertinenza.
Ai Concorrenti è richiesta una proposta progettuale che permetta il recupero, il riuso e la riqualificazione dell’area oggetto dell’intervento in relazione al contesto urbano ed ambientale della Città di Partanna. Le aree oggetto d’intervento sono tre:
  • AREA n. 1, relativa alla Chiesa dell’ex Monastero delle Benedettine;
  • AREA n. 2, relativa alla Chiesa dell’Addolorata;
  • AREA n. 3, relativa alla Chiesa di Gesù e Maria, dirimpetto il Castello.
I partecipanti hanno piena libertà di progettazione, nel rispetto delle indicazioni del presente bando e dei vincoli esistenti.
L’iscrizione al Concorso dovrà essere effettuata unicamente tramite lettera raccomandata indirizzata:Ufficio Protocollo Comune di Partanna via Vittorio Emanuele 18 91028 Partanna (Trapani) con avviso di ricevimento entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando all’Albo Pretorio Comunale e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Partanna con la dicitura – Concorso di idee: “Recupero di spazi sacri nella Città di Partanna”.

I progetti devono essere consegnati entro le ore 12,00 del 60° giorno dalla pubblicazione del bando all’Albo Pretorio del Comune di Partanna.

Elaborati di progetto
I Concorrenti devono presentare obbligatoriamente un’unica proposta progettuale.
Sono richiesti i seguenti elaborati contrassegnati, come indicato nell’articolo precedente:
  • relazione scritta di massimo 5 (cinque) pagine in formato A4 (21 x 29,7 cm), con la quale viene descritta la proposta progettuale ;
  • schede tecniche sugli interventi previsti e sui materiali (abaco, schizzi, particolari costruttivi, caratteristiche dei materiali) in formato A4 fino ad un massimo consentito di quattro pagine;
  • grafici di progetto in scala 1:200 od 1:100, comprendenti: piante, n°2 prospetti, n° 2 sezioni, formato A2:
    • assonometrie e/o prospettive;
    • in alto a destra il contrassegno d’otto cifre e al centro la dicitura “Concorso di idee: Recupero di spazi sacri della Città di Partanna”;
    • copia delle tavole precedenti, ridotta nel formato A4, identica alle tavole di progetto (per successiva pubblicazione in un eventuale catalogo).
Attribuzione premi
Gli enti banditori mettono a disposizione un montepremi complessivo di euro 3.750,00 oneri fiscali e contributivi compresi.
I premi saranno assegnati come segue:
  • un importo di €. 2.000,00 al progetto vincitore;
  • un importo di €. 1.000,00 al progetto 2° classificato;
  • un importo di €. 750,00 al progetto 3° classificato.
Ente banditore
Comune di Partanna
via Vittorio Emanuele n 18
91028 Partanna (TP)

Responsabile Scientifico
prof. Rosa Maria Vitrano

Segreteria organizzativa
Giorgio Clemenza, tel. +39 392 4736815
e-mail giorgioclemenza@inwind.it

Responsabile del procedimento
Arch. Federico Accardo

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa