NORME TECNICHE, ARBITRATI, PREVENZIONE INCENDI, BARRIERE ARCHITETTONICHE, ROTTAMAZIONE

02/01/2008

10.879 volte
Sulla Gazzetta ufficiale n. 302 del 31 dicembre scorso è stato pubblicato il decreto-legge 31 dicembre 2007, n. 248 recante “ Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e disposizioni urgenti in materia finanziaria.”
Il decreto-legge contiene proroghe e differimenti di scadenza di termini la cui scadenza era originariamente fissata per il 31 dicembre 2007.
Il testo è composto da 52 articoli ed è allegato alla presente news. Tra gli articoli presenti nel provvedimento, segnaliamo:
  • l’articolo 3 recante la “Proroga dei termini in materia di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere” con cui viene concessa agli imprenditori turistico-alberghieri, una ulteriore proroga di sei mesi e, quindi, sino al 30 giugno 2008, al fine di consentire il completamento dell’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi delle strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre 25 posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto del Ministro dell'interno in data 9 aprile 1994;
  • l’articolo 4 recante i “Contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche nei locali aperti al pubblico” con cui viene differito al 31 dicembre 2008 il periodo di riferimento per le spese sostenute da parte dei conduttori di attività commerciali per l’eliminazione delle barriere architettoniche;
  • l’articolo 15 recante le “Disposizioni in materia di arbitrati” con cui, al fine di consentire la devoluzione delle competenze alle sezioni specializzate di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 27 giugno 2003, n. 168, viene deciso che le disposizioni di cui all'articolo 3, commi 19, 20, 21 e 22, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Finanziaria 2008), si applicano a decorre dall’1 luglio 2008;
  • l’articolo 20 recante il “Regime transitorio per l'operatività della revisione delle norme tecniche per le costruzioni” con cui viene prorogata sino al 30 giugno 2009 l’applicazione delle norme tecniche delle costruzioni di cui al D.M. 14/9/2005, in attesa che vengano pubblicate in gazzetta le nuove norme tecniche;
  • l’articolo 29 recante gli “Incentivi per l'acquisto di veicoli a ridotta emissione con contestuale rottamazione di veicoli usati” con cui vengono prorogati al 32 dicembre 2008 gli incentivi per la rottamazione degli autoveicoli e per la sostituzione delle autovetture euro 0, euro1 ed euro 2 immatricolate prima dell’1 gennaio 1997 con altre euro 4 o euro 5 a bassa emissione di CO2;
  • l’articolo 30 recante la “Proroga dei termini di cui al decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151, in materia di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche” con cui viene prorogato al 31 dicembre 2008 l’applicazione del sistema di responsabilità individuale del produttore per i RAEE provenienti da nuclei domestici;
  • l’articolo 38 recante la “Proroga della riduzione dell'accisa sul gas per uso industriale” con cui viene prorogato al 32 dicembre 2008 l’agevolazione riconosciuta agli utilizzatori industriali, esclusi i termoelettrici, in virtù della quale viene ridotta del 40% l’accisa sul gas naturale per combustione per usi industriali.
I vari argomenti saranno dettagliatamente trattati nelle prossime news.

A cura di Paolo Oreto
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa