LA PROGETTAZIONE DELLE COSTRUZIONI DI ACCIAIO PER LA SICUREZZA IN CASO DI INCENDIO

04/02/2008

3.324 volte
Si terrà a Trento presso l’aula 12 dell’Università degli studi di via Mesiano 77, dal 22 al 29 febbraio, il corso organizzato dalla Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni in acciaio in caso d’Incendio, con il patrocinio del Ministero dell’Interno, della Fondazione Promozione Acciaio e degli ordini degli Ingegneri delle Province di Bolzano, Trento e Verona, il corso dal titolo La progettazione delle costruzioni di acciaio per la sicurezza in caso di incendio.

Presentazione e finalità del corso
Negli ultimi anni il tema della sicurezza strutturale in caso di incendio è stato oggetto di numerose attività che hanno prodotto una notevole evoluzione del quadro normativo.
I criteri generali della sicurezza stabiliti nel 1988 dalla Direttiva della Commissione Europea sono stati sviluppati attraverso procedure messe a punto nell’ambito degli Eurocodici, ora disponibili nella versione definitiva approvata da tutti i paesi europei. Come negli altri paesi membri, anche in Italia il nuovo approccio normativo europeo è stato un riferimento per le norme nazionali che hanno subito un sensibile rinnovamento: dalle norme CNR e UNI, alle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni, ai nuovi Decreti Ministeriali del 6 febbraio, del 9 marzo e del 9 maggio 2007 (che in pratica hanno abrogato la Circolare n. 91 del 1961), ai documenti in fase di pubblicazione, come gli Allegati Tecnici Nazionali degli Eurocodici. Anche le metodologie di qualificazione e di certificazione dei sistemi di protezione dal fuoco delle strutture sono oggetto di radicali cambiamenti che sono stati introdotti nel sistema normativo nazionale (D.M. 06/02/07). Tra questi di importanza rilevante sono le procedure per la qualificazione con marchio CE dei sistemi di protezione con cui committenti e professionisti ormai sono chiamati a confrontarsi nel mercato delle costruzioni. Fin dall’inizio il mondo delle costruzioni di acciaio ha seguito con interesse questa evoluzione del quadro normativo. I risultati delle numerose ricerche condotte, le nuove normative per la progettazione e le soluzioni ormai correntemente adottate per la realizzazione di edifici dimostrano come le costruzioni di acciaio possono essere progettate per soddisfare qualunque livello di sicurezza necessario per le costruzioni in caso di incendio. Sulla base di tali considerazioni, Fondazione Promozione Acciaio ha costituito un organo tecnico/scientifico permanente ed indipendente, la Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni in Acciaio in caso di Incendio, al fine di consentire un continuo e qualificato approfondimento tecnico nell’ambito della sicurezza strutturale delle costruzioni di acciaio in caso di incendio.

Il corso La Progettazione delle Costruzioni di Acciaio per la Sicurezza in caso di Incendio è rivolto ai progettisti e ai professionisti impegnati nell’ambito delle pratiche di prevenzione incendi. Esso si pone l’obiettivo di fornire le informazioni tecniche di base necessarie per il progetto e la verifica in caso di incendio di soluzioni costruttive di acciaio alla luce delle nuove normative vigenti.

Introduzione al Corso
Il corso si articolerà in due giornate. La prima sarà dedicata al tema della sicurezza strutturale in caso di incendio, centrando l’attenzione sulle prestazioni che le strutture di acciaio devono garantire per soddisfare i livelli di sicurezza fissati dalle normative vigenti. Nella seconda saranno presentati i criteri generali che sono alla base della verifica dei requisiti necessari a garantire la sicurezza in caso di incendio di un organismo strutturale di acciaio.
Ai partecipanti del corso saranno distribuiti i documenti tecnici di nuova pubblicazione:
  • il volume “Sicurezza e Incendio” una recente monografia, pubblicata da Fondazione Promozione Acciaio, che introduce i principali concetti dell’Ingegneria dell’Incendio, segnalando i risultati della sua applicazione al mondo della costruzione in acciaio;
  • il nuovo “Nomogramma” della resistenza al fuoco delle strutture di acciaio, realizzato dalla Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni in Acciaio in caso di Incendio, è un semplice strumento operativo, basato sull’Eurocodice EN 1993-1-2, per la stima della resistenza al fuoco delle strutture di acciaio;
  • l’ultimo numero della rivista di architettura Europ’A Acciaio Architettura.
Modalità di partecipazione
Iscrizione al corso

L’iscrizione al corso è obbligatoria e dovrà essere perfezionata mediante l’invio a mezzo fax al numero 02 86313031, entro il 16 febbraio 2008, della scheda d’adesione e della ricevuta di versamento della quota d’iscrizione prevista secondo quanto sotto elencato alla Segreteria della Fondazione Promozione Acciaio.

Quota di iscrizione: € 100,00.
La quota comprende: La quota d’iscrizione comprende anche la distribuzione del libro Sicurezza-Incendio, del nuovo Nomogramma della resistenza al fuoco delle strutture d’acciaio e dell’ultimo numero della rivista Europ’A Acciaio Architettura. Tutti i partecipanti riceveranno l’attestato di presenza al corso stesso.

Per informazioni:
www.promozioneacciaio.it
www.ingbz.it
www.ordineingegneritn.it
www.ingegneri.vr.it

Per le iscrizioni:
Fondazione Promozione Acciaio
Dott.sa Carmela Moccia
Piazza Velasca, 10
20122 Milano
tel. +39 02 86313020
fax +39 02 86313031
e-mail: segreteria@promozioneacciaio.it © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa