AOSTA: LE ROTATORIE COME STRUMENTO PER IDENTIFICARE E VALORIZZARE IL TERRITORIO

26/02/2008

5.163 volte
Il Comune di AOSTA indice un pubblico Concorso di Idee dal titolo: “Le rotatorie come strumento per identificare e valorizzare il territorio”.
Le proposte da presentare al concorso devono prevedere interventi di arredo, di natura artistica, architettonica, paesaggistica, con l’obiettivo di contrassegnare visivamente ciascuna delle rotatorie selezionate e caratterizzarle in relazione alle peculiarità locali ed agli eventuali riferimenti storico-culturali ed ambientali.
Il termine per il ricevimento dei progetti o delle domande di partecipazione è fissato per il 24 aprile 2008 alle ore 16,00.

Elaborati di progetto
Gli elaborati della proposta ideativa, presentati in unica copia, comprenderanno:
  • una relazione tecnico-economica (descrizione dettagliata massimo 3 pagine), in formato A4, contenente i criteri seguiti nella formulazione della proposta, la descrizione della soluzione e la stima economica di massima;
  • una o più tavole grafiche (almeno in formato A3) contenenti:
    • planimetria generale dell’intervento;
    • prospetti e/o sezioni o in generale quanto sia ritenuto necessario per la comprensione della proposta progettuale;
    • (eventualmente)disegni esemplificativi quali bozzetti di studio, rappresentazioni artistiche (dipinti, acquerelli, carboncini, plastici ecc…) non necessariamente in scala, ma proporzionati e con la funzione di illustrare in maniera più compiuta gli intenti progettuali;
  • Non saranno ammessi all’esame della Commissione elaborati non rispondenti alle indicazioni sopra riportate ed elaborati aggiuntivi, mentre vanno considerate le proposte contenenti meno elaborati di quelli richiesti .
Attribuzione premi
Il lavoro della Commissione si concluderà con una graduatoria finale e l’assegnazione, per ciascuna rotatoria oggetto del Concorso, di premi così suddivisi per rotatoria:
  • R1 Rotatoria in via Caduti Col Du Mont (centro della via),all’intersezione con il raccordo con la Pépinière des Entreprises.
    1° classificato € 600,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R2 Rotatoria in via Caduti Col Du Mont (estremità della via) di fronte portineria est della COGNE.
    1° classificato € 800,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R3 Rotatorie svincolo stradale per Porossan (n. 2: una su via Roma, una su raccordo via Rù du Baudin).
    1° classificato € 2.000,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R4 Rotatoria in via Pasquettaz raccordo con via Federico Chabod tramite nuovo ponte sul torrente Buthier. (*)
    1° classificato € 1.000,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R5 Rotatoria in regione Saumont raccordo poligono Tiro a segno. (*)
    1° classificato € 650,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R6 Rotatoria viale Partigiani incrocio con via Festaz. (*)
    1° classificato € 1.400,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R7 Rotatoria corso Lancieri di Aosta incrocio via G. Eyvia e via Garin. (*)
    1° classificato € 600,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • R8 Rotatoria in via Federico Chabod, svincolo strada della consolata
    1° classificato € 750,00 al lordo delle ritenute di legge (pari al 20%)
  • Ente banditore
    Comune di AOSTA
    Piazza E. CHANOUX 1
    11100 AOSTA (AO)
    Tel. 0165/300435
    Fax 0165/32137
    Sito internet www.comune.aosta.it

    Responsabile del procedimento
    Arch. Domenico SALVADOR
    Tel. 0165/300516-517-519
    Fax 0165/32137
    e-mail: d.salvador@comune.aosta.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa