PROTEZIONE CIVILE REGIONALE PRESENTA IL CATASTO DEGLI INCENDI

22/02/2008

2.715 volte
La Regione Lazio è la prima in Italia a possedere in tutti i comuni il catasto degli incendi e a disporre di un potente software per la prevenzione e il controllo dei roghi. Questi i risultati del lavoro degli ultimi quattro mesi realizzato dalla Protezione civile regionale, in collaborazione con Anci Lazio.

Alla conferenza stampa di presentazione del catasto degli incendi erano presenti il presidente della Regione Piero Marrazzo, iil capo della protezione civile Guido Bertolaso e il direttore regionale della Protezione civile Maurizio Pucci.

La Regione Lazio, tra le più colpite in Italia dall’emergenza incendi dell’estate 2007, rispetta per prima le scadenze previste dall’ordinanza del governo che prevede la costiuzione del catasto degli incendi.

Il software messo a punto dalla Regione e che in questi giorni verrà consegnato a tutti i comuni del Lazio contiene per la prima volta, sistematizzato e informatizzato, un importante insieme di dati catastali, geografici, urbanistici che possono essere modificati in tempo reale e che permetteranno ai Comuni di avere una base tecnica adeguata per la prevenzione degli incendi e il controllo del territorio.

Grande attenzione è stata dedicata agli incendi “di interfaccia”, quelli che possono verificarsi in aree particolarmente delicate, come ospedali, asili e altri luoghi “sensibili”. Il nuovo strumento a disposizione dei comuni permetterà un più efficace monitoraggio del territorio e una migliore prevenzione degli incendi.

a cura di www.regione.lazio.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa