IL COLLAUDO – NOZIONE, ADEMPIMENTI E RESPONSABILITA’

02/04/2008

4.489 volte
Il Centro studi del Consiglio nazionale degli ingegneri ha recentemente pubblicato l’VIII volume della Guida alla professione di ingegnere recante “Il collaudo - nozione, adempimenti e responsabilità.
La guida interamente scaricabile come file allegato, è suddivisa in due parti in cui vengono trattati distintamente:
  • Il collaudo tecnico-amministrativo delle opere pubbliche
  • Il collaudo statico: nozione e adempimenti normativi
Per quanto concerne la prima parte, relativa al collaudo tecnico-amministrativo, vengono trattati i seguenti argomenti:
  • Oggetto del collaudo e termini di esecuzione del procedimento
  • Modalità di nomina dei collaudatori, cause di incompatibilità e requisiti
  • Procedura e documentazione richiesta
  • L’emissione del certificato di collaudo e del certificato di regolare esecuzione.
Nella seconda parte, relativa al collaudo statico, per la trattazione dello stesso si fa riferimento sia al Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico in edilizia) cge al recente Decreto del Ministero delle Infrastrutture 14 gennaio 2008 recante Norme tecniche delle costruzioni che ha sostituito il precedente Decreto del 14 settembre 2005.

A cura di Paolo Oreto
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa