DIMENSIONAMENTO E COLLOCAZIONE DI CORRETTE IMPALCATURE

28/04/2008

3.862 volte
Allegato alla presente pubblichiamo un interessante documento della SUVA (Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni - Sicurezza sul lavori) relativo alle impalcature per vani ascensori.
Nel documento, dopo una introduzione in cui viene precisato che nll’esecuzione dei lavori durante la fase di costruzione all’interno dei vani degli ascensori richiede la posa in opera di speciali impalcature (ponteggi) e che nella pratica tali ponteggi vengono realizzati con travetti in legno o travi per casserature e tavole che appoggiano su mensole di ferro ancorate nelle pareti portanti, vengono sviluppate dettagliatamente:
  • la sicurezza grazie ad una messa in opera corretta dell’impalcatura;
  • il comportamento corretto nell’uso dell’impalcatura.
Per quanto concerne la corretta messa in opera dell’impalcatura viene precisato che:
  • deve essere utilizzato un legno di ottima qualità;
  • deve essere effettuato un corretto dimensionamento dei travetti e delle tavole;
  • deve essere realizzato un corretto appoggio dei travetti;
  • deve essere realizzato un ancoraggio fisso degli appaggi a scarpa;
  • devono essere evitare le cosiddette “tavole a trappola”;
  • devono essere inchiodate le tavole dell’impalcatura.
Il documento, allegato alla presente news, è rivolto ai responsabili dei cantieri e ai montatori delle dittte fornitrici e nello stesse è possibile rilevare maggiori indicazioni e dettagli. Riporta le regole che occorre osservare per garantire la sicurezza nell'uso delle impalcature montate all'interno dei vani degli ascensori.

A cura di Paola Bivona
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa