GEOTERMIA A BASSA ENTALPIA: LE POMPE DI CALORE GEOTERMICHE

29/05/2008

7.484 volte
Si terrà a Roma il 13 giugno il corso di formazione organizzato dalla EPC s.r.l. con il Patrocinio dell'Ordine degli Architetti PPC di Roma il corso di formazione dal titolo Geotermia a bassa Entalpia: le pompe di calore Geotermiche.

Il corso fornisce una panoramica complessiva delle tecnologie adottate per lo sfruttamento dell'energia geotermica a bassa entalpia ed è strutturato in tre parti:
  • Principi di geologia
  • Caratteristiche tecniche e soluzioni costruttive degli impianti geotermici
  • Applicazioni impiantistiche e considerazioni energetiche
Obiettivi
Il corso si prefigge di fornire le conoscenze di base al fine di:
  • o
  • Possedere le informazioni tecnico-pratiche per la valutazione delle potenzialità della tecnologia
  • o
  • Effettuare il dimensionamento di un impianto di taglia medio-piccola
  • o
  • Effettuare valutazioni tecnico-economiche ed energetiche degli impianti con pompe di calore geotermiche in confronto agli impianti "tradizionali"
Relatori:
- ing. Massimo Pochettino, progettista di impianti geotermici
- dott. Alessandro Baietto, geologo

Destinatari del corso
Ingegneri, Architetti, Energy Manager, Resp. Tecnici Enti Pubblici, Geometri, Periti Industriali, Installatori

Requisiti
Conoscenze di base di progettazione termo-impiantistica.

Struttura del corso
Registrazione dei Partecipanti: 8:30 - 9:00

Prima parte: 2 ore - inizio ore 9:00
Argomenti trattati
Principi di idrogeologia
Sistemi idrologici
Classificazione geologica degli acquiferi ed aspetti idrodinamici
Circolazione sotterranea e pozzi
Cartografia degli acquiferi e distribuzione sul territorio italiano

Principi di geotermia
Flusso di calore terrestre, gradiente geotermico e meccanismi di trasferimento del calore
Classificazione delle risorse geotermiche, applicazioni in campo geotermico, le risorse in Italia
Perché per l'utilizzo della risorsa geotermica è necessario uno studio idrogeologico preliminare?
Metodologie d'esplorazione geotermica
Prospettive di sviluppo geotermico

Cenni sul quadro normativo
Normativa sulle acque e sulle sonde geotermiche

Coffee Break

Seconda parte: 2 ore - inizio ore 11:00
Argomenti trattati
Funzionamento della pompa di calore per gli impianti geotermici
La macchina per la produzione del caldo/freddo e il "Ciclo termodinamico" (compressione, condensazione, espansione ed evaporazione), il circuito primario di scambio termico, il circuito secondario di distribuzione, confronto tra EER e COP delle pompe di calore "tradizionali" e geotermiche.

Le fonti geotermiche: terra, acque di falda, acque di superficie
Sonde geotermiche vicine alla superficie e sonde geotermiche profonde (tipologie, caratteristiche di scambio termico e coefficienti posizionamento delle sonde geotermiche, distanze minime dalla superficie, calcolo delle sonde), le acque di falda (caratteristiche ed utilizzo, concetti base per lo sfruttamento della falda), le acque di superficie (caratteristiche ed utilizzo), schemi idraulici degli impianti.

Gli impianti geotermici a circuito chiuso e circuito aperto
Principali caratteristiche degli impianti geotermici a circuito chiuso e circuito aperto, normativa circuito chiuso e circuito aperto, pozzi, corsi d'acqua, sottosuoli e perforazioni.

Terza parte: 4 ore - inizio ore 14:00
Argomenti trattati
Applicazioni impiantistiche
Schemi di funzionamento, produzione acqua ad uso riscaldamento, produzione acqua ad uso igienico-sanitario, sistemi di integrazione.

Coffee Break

Dimensionamento di impianto geotermico
Metodi di dimensionamento analitici e metodi numerici, esempio di dimensionamento di un impianto di medio-piccole dimensioni (inferiore a 30kWt).

Considerazioni energetiche ed incentivi
Confronto energetico con impianti tradizionali, confronto economico con impianti tradizionali e ritorno dell'investimento, incentivi statali.

Tempi e costi Il corso viene offerto al costo di € 240,00 più IVA.
Per iscrizioni multiple relative allo stesso ente/organizzazione/studio è applicabile la riduzione del 10% per tutte le quote di iscrizione oltre la prima.
Nella quota di iscrizione è compresa la fornitura di materiale didattico sia in copia cartacea sia in files (formato pdf).

Il termine ultimo per le iscrizioni 12 Giugno 2008 Materiale fornito durante il corso:
Dispense
Programmi di calcolo implementati su foglio excel per dimensionamenti di massima

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Sede del corso
Istituto Tecnico Industriale Statale "G. L. BERNINI" - Via dei Robilant, 2 (Ponte Milvio) - 00194 Roma.

Per Ulteriori Informazioni:
Segreteria EPC s.r.l.

Tel: 011-7071465
Fax: 011-7041336
E-mail: info@epcitalia.it specificando nell'oggetto "Geotermia-Roma".
Sito web: www.epcitalia.com © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa