SAN GIOVANNI TEATINO (CH): VALORIZZAZIONE DELLE ROTATORIE ESISTENTI

09/06/2008

3.085 volte
L'amministrazione comunale di San Giovanni Teatino indice un Concorso Nazionale di Idee per la valorizzazione delle rotatorie esistenti, in fase di realizzazione e/o progettazione sui tratti di via Nenni, A.Moro, Amendola, Pertini, Cavour.
Gli obiettivi e le scelte che l'Amministrazione Comunale si prefigge con il presente bando di concorso, sono quelli di reperire proposte progettuali che prevedano interventi di arredo, di natura artistica, architettonica, paesaggistica, con l’obiettivo di contrassegnare visivamente ciascuna delle rotatorie, caratterizzandole, con riferimento all’intero sistema delle stesse, in relazione alle peculiarità locali con eventuali riferimenti storici, culturali, ambientali, di solidarietà ecc., tenendo in debita considerazione della necessità del massimo contenimento delle spese di realizzazione e di manutenzione.
A tal fine i partecipanti al concorso sono chiamati a dare il loro contributo con progetti preliminari che uniscano a qualità architettoniche ed espressive, anche il carattere di fattibilità sia tecnica che economica.
Il concorso nazionale di cui al presente bando è aperto ad Architetti ed Ingegneri iscritti negli appositi albi professionali, che potranno partecipare sia in forma singola che in gruppi interdisciplinari.

I progetti dovranno essere consegnati entro le ore 12,00 del giorno 28.07.2008

Elaborati di progetto
Ai concorrenti vengono richiesti i seguenti elaborati del livello preliminare:
  • relazione illustrativa contenente le motivazioni alla base delle scelte progettuali, la descrizione dell’intervento, i rapporti con il luogo di esecuzione (ambientale, paesaggistico, artistico, architettonico ecc), gli aspetti manutentivi e dei costi connessi delle opere, il cronoprogramma, materiali, lavorazioni e tecniche da impiegare;
  • elaborati grafici redatti in scala tale da rendere comprensibili tutti gli aspetti spaziali, tipologici, funzionali, tecnologici, artistici ecc. dei lavori da realizzare (planimetria generale di inquadramento con indicazione degli allacci alle pubbliche forniture per illuminazione, irrigazione ecc, piante, prospetti, sezioni, particolari costruttivi e/o architettonici e/o artistici ecc)
  • prime indicazioni e disposizioni per la stesura dei piani di sicurezza
  • calcolo sommario della spesa per la realizzazione degli interventi (nel limite massimo complessivo pari a circa € 250.000,0), e per la loro manutenzione.
Attribuzione dei Premi
Ai cinque progetti ritenuti migliori, verrà corrisposto, a titolo di rimborso spese e di riconoscimento per l'opera intellettuale svolta, la somma di € 500,00 (cinquecento).

Ente banditore
San Giovanni Teatino (Ch)
Piazza Municipio, 18
66020 San Giovanni Teatino
tel 08544446.211/212 fax 0854461383
www.sgt.ch.it
ufficio.urbanistica@sgt.ch.it

Responsabile del procedimento
arch. Silvana Marrocco
Responsabile dell’Area Assetto Territorio e Ambiente del Comune di San Giovanni Teatino

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa