REALIZZAZIONE DEL RACCORDO SUD DELLA LINEA FERROVIARIA DELLA VAL PUSTERIA

27/06/2008

2.433 volte
Obiettivo del concorso è quello di ricevere idee ed ipotesi progettuali volte a determinare un tracciato che risulti ottimizzato per impatto ambientale, costi di realizzazione e di gestione e semplificazione (tempo e distanze coperte) delle percorrenze ferroviarie nel raccordo tra la linea ferroviaria della Pusteria e quella del Brennero, tenuto conto della sicurezza del trasporto e salvaguardando il collegamento con la stazione di Fortezza.

Possono partecipare al concorso i progettisti, singoli ed associati, architetti ed ingegneri civili ed ambientali, ed urbanisti abilitati all’esercizio della professione ai sensi delle normative dei paesi di provenienza anche temporaneamente raggruppati. Nel caso di costituenda ATI va indicata sin da subito la capogruppo nonché le prestazioni delle singole associate.

Tutti gli elaborati devono essere presentati in plico chiuso, anonimo e non trasparente entro il 25 luglio 2008 alle ore 12.00 presso la segretaria dell’Ufficio Pianificazione e trasporto merci della Provincia autonoma di Bolzano, stanza 409, palazzo provinciale 3 A, via Crispi 8, 39100 Bolzano

Elaborati di progetto
  • a. elaborato tecnico anonimo
  • b. relazione tecnico economica
  • c. scheda descrittiva dei requisiti tecnicofunzionali degli elementi componenti il sistema di progetto
  • d. tabella di stima di massima dei costi di realizzazione
  • e. stima dei costi di esercizio e di manutenzione dell’opera
  • f. modello in scala adeguata ovvero rendering fotografico della soluzione proposta
  • g. ogni altro documento illustrativo o di altro genere che contribuisca alla valutazione della proposta progettuale
Attribuzione dei Premi
Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l’attribuzione di tre premi, come di seguito specificati:
  • a) il primo classificato riceve un compenso di 25.000,00 €;
  • b) il secondo classificato riceve un corrispettivo di 13.000,00 €;
  • c) il terzo classificato riceve un corrispettivo di 7.000,00 €
Ente banditore
Provincia Autonoma di Bolzano Ufficio
Via Crispi 8
39100 Bolzano
Telefono: 0471 414652
Fax: 0471 414659

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa