EOLICO E SOLARE IN CRESCITA IN ITALIA

18/07/2008

2.189 volte
Lo scorso 16 luglio il GSE ha pubblicato le Statistiche sulle fonti rinnovabili in Italia - Anno 2007, che contengono i dati riguardanti la produzione di energia da fonti rinnovabili in Italia dal 2003 al 31 dicembre 2007 e il confronto con i paesi dell'UE 15.

Da una prima lettura del lavoro, si può notare come nel 2007 l'Italia ha conseguito un aumento del 4,6% rispetto al 2006 in termini di potenza efficiente lorda degli impianti da fonte rinnovabile.
La fonte rinnovabile che in assoluto ha avuto il maggior incremento (com'era evidente) è il solare che, grazie agli incentivi, alla loro promozione e al progressivo snellimento delle pratiche burocratiche, ha avuto un incremento rispetto al 2006 del 92,8% passando dai 45.000 kW del 2006 agli 86.750 kW del 2007; segue l'eolico con un aumento del 42,2% e una potenza efficiente lorda che è passata da 1.908.287 kW a 2.714.128 kW.

Per quanto riguarda il solare, le regioni con la massima produzione sono state il Trentino Alto Adige e la Lombardia con rispettivamente 9 e 8,7 MW di potenza efficiente lorda, ovvero rispettivamente il 10,4% e il 10% del totale. Per quanto concerne l'eolico, le regioni virtuose sono Puglia, Sicilia, Campania e Sardegna, con rispettivamente il 23,6%, 23,2%, 16,9% e 14,1% del totale di potenza efficiente lorda.

Miglioramenti anche per quanto concerne la graduatoria con i Paesi della comunità europea, vediamo infatti che nella produzione di energia solare l'Italia è terza, preceduta da Germania e Spagna (al momento irraggiungibili), mentre per quanto riguarda la produzione di energia eolica l'Italia segue a Germania, Spagna, Danimarca e Regno Unito.

La speranza è che l'Italia continui la crescita anche nei prossimi anni e che la dipendenza da fonti estere diminuisca con il conseguente miglioramento della condizione economica del nostro Paese (almeno il questo settore).


© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa